rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Forlimpopoli

Sciagura familiare all'alba: madre si toglie la vita lanciandosi da una finestra

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Meldola ed i sanitari del 118

Sciagura familiare alle prime luci dell'alba di sabato nel Forlimpopolese. E' successo intorno alle 6. Una 45enne, madre di due figli minorenni, si è tolta la vita lanciandosi dalla finestra del proprio appartamento di una palazzina sito al secondo piano. A dare l'allarme è stato il marito. L'uomo, svegliandosi e non trovando la moglie in casa, ha fatto la drammatica scoperta non appena ha trovato la finestra aperta. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Meldola ed i sanitari del 118, ma per la donna non c'era già più nulla da fare.

Il medico legale ha riscontrato nella prima ispezione cadaverica lesioni compatibili con l'impatto al suolo, escludendo quindi altre cause. La salma è stata quindi trasportata all'obitorio dell'ospedale "Morgagni-Pierantoni", dove seguiranno ulteriori accertamenti alla salma. Gli uomini dell'Arma hanno informato del caso il pubblico ministero di turno Lucia Spirito. La vittima non avrebbe lasciato lettere o biglietti per spiegare il gesto. A quanto pare era già sofferente di uno stato depressivo e di problemi di salute.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciagura familiare all'alba: madre si toglie la vita lanciandosi da una finestra

ForlìToday è in caricamento