menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco al volante a mezzanotte in pieno centro: coprifuoco violato, multe e denuncia

Gli agenti della Polizia Locale, impegnati in un servizio di controllo del territorio, hanno intercettato l'auto in Corso della Repubblica procedere a zigzag

Prime sanzioni della Polizia Locale dell'Unione dei Comuni della Romagna Forlivese per la violazione del "coprifuoco" imposto dal decreto firmato dal presidente del Consiglio per contenere la diffusione del covid-19 e che impone il divieto di circolazione, salvo per comprovati motivi di necessità (lavoro, salute e urgenza), dalle 22 alle 5. Si tratta di due cittadini stranieri, residenti a Forlì, sorpresi intorno alla mezzanotte a bordo di un'auto nel cuore del centro storico mercuriale.

In particolare, gli agenti, impegnati in un servizio di controllo del territorio, hanno intercettato l'auto in Corso della Repubblica procedere a zigzag. La vettura è stata subito bloccata. Il conducente, sottoposto al test dell'etilometro, è risultato positivo con un tasso di alcol nel sangue di poco inferiori a 2 grammi per litro, cioè circa quattro volte il limite fissato dalla legge in 0,50 grammi per litro. Per questo motivo è scattato l'immediato ritiro della patente, la denuncia per guida in stato d'ebrezza e il sequestro dell'auto ai fini della confisca.

Entrambi gli occupanti della vettura sono stati poi sanzionati per violazione della norma imposta dal Dpcm, maggiorata di un terzo perchè commessa a bordo di un mezzo. La sanzione per chi infrange il divieto è la stessa in tutta Italia: la multa da 400 fino a 1.000 euro, come stabilito nel decreto Cura Italia. Si tratta della medesima sanzione prevista per chi non indossa la mascherina all’aperto o sui mezzi pubblici e non rispetta il divieto di assembramento.

Come ogni sanzione amministrativa, anche quella per chi esce durante il coprifuoco può essere contestata con ricorso entro 30 giorni dalla notificazione e, in alternativa, pagata a rate. Chi procede entro 5 giorni ha diritto allo sconto del 30% sull’importo totale (pagando 280 euro nella misura minima).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento