Venerdì, 15 Ottobre 2021
Cronaca

Una nuova casa per la scuola d'infanzia "Manzoni", il progetto del Comune: ma si attendono i fondi del Ministero

La giunta Zattini ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica per la realizzazione della nuova scuola dell'infanzia "Manzoni"

Il Comune di Forlì al lavoro sulla scuola del domani. La giunta Zattini ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica per la realizzazione della nuova scuola dell'infanzia "Manzoni" in via Gorizia 69, con la demolizione dell'edificio esistente. L'investimento ammonterebbe a circa 2 milioni di euro, di cui 1,68 milioni attraverso fondi dello Stato e 320mila euro con fondi di bilancio. Il Ministero dell'Interno metterà infatti a disposizione, attraverso il bando "Asili nido e scuole dell'infanzia", 100 milioni di euro dal 2021 al 2023 e 200 milioni di euro dal 2024 al 2034.

L'amministrazione comunale ha deciso di candidare il progetto della scuola "Manzoni" poichè, si legge nella delibera, "l’edificio esistente risale alla seconda metà degli anni ‘60 e le verifiche di vulnerabilità sismiche hanno evidenziato la necessità di un imponente intervento di tipo strutturale alquanto oneroso ed invasivo per cui tecnicamente ed economicamente non conveniente". "Inoltre, prosegue la motivazione, "la realizzazione di un nuovo corpo di fabbrica da destinare alla nuova Scuola dell’infanzia consentirebbe di offrire un potenziamento dell’offerta formativa ed un miglioramento del livello qualitativo degli spazi attualmente assegnati a questa fascia di popolazione pre-scolastica". Nei prossimi mesi si conoscerà l'esito del bando ministeriale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una nuova casa per la scuola d'infanzia "Manzoni", il progetto del Comune: ma si attendono i fondi del Ministero

ForlìToday è in caricamento