menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Con l'Urban Night Trail di corsa o al passo alla scoperta della città

Ideatori e realizzatori di tutto questo sono gli atleti di Avis Podistica, che ogni anno attirano oltre 1.000 camminatori e podisti

La festa della Madonna del Fuoco si è chiusa con la sesta edizione della Urban Night Trail. Dopo la benedizione del parroco, ha preso il via il percorso artistico guidato da Serena Vernia e delle camminate, mentre alle 19.30 si è disputata la Corsa podistica. Un’occasione per festeggiare la Patrona di Forlì attraversando di corsa o al passo le strade della nostra città. Un percorso culturale alla scoperta della città per conoscere gli angoli nascosti, i parchi e dimostrare che la solidarietà può cambiare veramente la vita delle persone. Per il quinto anno consecutivo, infatti, il ricavato della manifestazione verrà devoluto a CavaRei.

Nelle quattro edizioni passate, la Urban Night Trail ha contribuito per 9mila euro alla realizzazione di CavaRei che nel 2016 era solo un progetto. Quest’anno CavaRei continua la sua raccolta fondi per il nuovo cantiere in fase di ultimazione nella casa di San Leonardo dove saranno realizzati ulteriori servizi per dare risposte ai bisogni di famiglie con persone disabili. Anche il ricavato delle iscrizione dell’Urban Night Trail 2020 contribuirà a sostenere il Dopo di noi di CavaRei. Ideatori e realizzatori di tutto questo sono gli atleti di Avis Podistica, che ogni anno attirano oltre 1.000 camminatori e podisti per percorrere il tracciato che da San Mercuriale arriva al Parco Urbano Franco Agosto, passando per il centro storico e nella coreografia dei lumini della Madonna del Fuoco, patrona di Forlì.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento