Martedì, 23 Luglio 2024
Sindacati

Turni di lavoro e raccolta porta a porta: l'Ugl incontra il direttore di Alea Tapparini

Al termine del colloquio i dirigenti sindacali dell'Ugl hanno incontrato gli iscritti

Il segretario nazionale di Ugl Partecipate Servizi Ambientali Stefano Andrini, affiancato dal forlivese Massimo D'Orazio, reggente regionale Ugl Emilia-Romagna della stessa federazione, ha visitato martedì la sede di Alea Ambiente, la società in house providing di 13 comuni della Provincia di Forlì-Cesena specializzata nella gestione dei rifiuti in base a un sistema integrato di raccolta differenziata, incontrando il direttore generale Gianluca Tapparini. Nell'occasione si è parlato dei carichi e dei turni di lavoro affidati al personale e del sistema di raccolta porta a porta. L'incontro è stato giudicato dalle parti “cordiale” e "all'insegna dello spirito di collaborazione fra le parti nella comune volontà di conciliare la tutela dei diritti dei lavoratori, che fanno parte di una categoria di lavoro usurante, e l'esigenza dell'azienda di consolidare e potenziare il servizio". Al termine del colloquio i dirigenti sindacali dell'Ugl hanno incontrato gli iscritti. "La confederazione in Alea è molto forte in termini di adesioni e partecipazione", spiega il sindacato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turni di lavoro e raccolta porta a porta: l'Ugl incontra il direttore di Alea Tapparini
ForlìToday è in caricamento