Politica

Aule di Valverde, il caso finisce in Consiglio comunale: "Scongiurare la chiusura"

Con l'interrogazione di Zanetti si vuole sollecitare "un tempestivo intervento del Comune di Forlì al fine di scongiurare la chiusura della storica aula studio".

Continua a fare discutere la notizia dell'imminente chiusura dell'aula studio di via Valverde. Dopo gli interventi dei parlamentari Marco Di Maio e Caro Ugo De Girolamo, il coordinamento Articolo Uno - Leu Forlì annuncia che porterà il caso in Consiglio comunale attraverso un question time del consigliere comunale Lodovico Zanetti. L'aula studio di via Valverde, "un pezzo fondamentale della vita universitaria forlivese", "è nata dalla grande capacità dell'associazionismo studentesco di mettersi in relazione con la realtà locale (anche di un centro storico in crisi di vitalità) coniugando un servizio universitario mancante - una sala studio aperta in orario serale - con opportunità di socialità e di aggregazione", evidenzia in una nota Articolo Uno - Leu.

"Se l'ipotesi dovesse verificarsi si creerebbe un ulteriore disagio per gli studenti che in questi anni hanno subito un'innalzamento progressivo delle rette universitarie - prosegue la nota -. La combinazione di costi maggiori e di minori servizi rappresenta una vera e propria emergenza in relazione alla effettività del diritto allo studio, tema su cui Liberi e Uguali in campagna elettorale si era mobilitato formulando proposte forti.
Sul diritto allo studio le nostre amministrazioni locali, per quanto di competenza, devono riprendere il protagonismo che le caratterizzò al momento dell'avvio di questa straordinaria esperienza per la Romagna". Con l'interrogazione di Zanetti si vuole sollecitare "un tempestivo intervento del Comune di Forlì al fine di scongiurare la chiusura della storica aula studio".

VIDEO - L'annuncio dell'improvvisa chiusura agli studenti che studiano

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aule di Valverde, il caso finisce in Consiglio comunale: "Scongiurare la chiusura"

ForlìToday è in caricamento