Corso di laurea in Medicina, Vicini: "Un'occasione storica e un grande vantaggio per la popolazione romagnola"

E' quanto afferma il professor Claudio Vicini, candidato alle elezioni regionali nella lista civica a sostegno di Stefano Bonaccini

Il corso di laurea in Medicina, che inizierà nel 2020 a Forlì e Ravenna, "è un'occasione storica per la Romagna".  E' quanto afferma il professor Claudio Vicini, candidato alle elezioni regionali nella lista civica a sostegno di Stefano Bonaccini. "Viviamo - aggiunge - in un’epoca in cui la conoscenza e la formazione rappresentano l’unico biglietto vincente sicuro nella competizione globale ed avere nel territorio un’università deve diventare, se non lo è ancora, uno dei punti di forza del territorio per creare le condizioni di benessere attuali e future".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"D'altra parte sappiamo tutti che, nei prossimi 10 anni, ci aspetterà un fiume infinito di pensionamenti medici. Non sarebbe un dato allarmante ma, ad oggi, non si forma un numero sufficiente di giovani medici per sostituirli - prosegue -. Avere Medicina in Romagna potrà garantire, in parte, questo ricambio. Se sarò eletto, vi garantisco che la formazione dei medici in Romagna sarà una mia priorità, a servizio dei cittadini che presto potrebbero restare senza medici nelle corsie".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • La Bidentina si macchia di sangue: schianto contro un albero, perde la vita sotto gli occhi della fidanzata

  • Coronavirus, altri quattro casi a Predappio. Tra i contagiati anche uno studente

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento