Elezioni Politiche 2013

Speciale elezioni 2013, i risultati del voto nel territorio di Forlì in diretta

Questi i risultati di Forlì delle elezioni politiche che si sono tenute il 24 e 25 febbraio 2013. Si è votato per la formazione del nuovo Parlamento Italiano

Si sono chiuse le urne sul territorio forlivese per le lezioni politiche del 24 e 25 febbraio 2013. Si è votato per la formazione del Parlamento Italiano (Camera dei Deputati e Senato della Repubblica) e per la conseguente formazione del nuovo Governo. Nella città di Forlì hanno avuto diritto alla partecipazione al voto 89.262 elettori per la Camera. Le liste presentate, tra cui i cittadini dell'Emilia-Romagna possono scegliere, sono 23 per la Camera e 18 per il Senato

Risultati elettorali in tempo reale ALLA CAMERA in PROVINCIA DI FORLI'-CESENA COMUNE PER COMUNE

Risultati elettorali in tempo reale AL SENATO in PROVINCIA DI FORLI'-CESENA COMUNE PER COMUNE

LA DIRETTA

11.58 BONACCINI (PD): "TENIAMO, MA E' MAGRA CONSOLAZIONE"
Il centrosinistra resiste in Emilia-Romagna all'avanzata di Beppe Grillo, ma, per ammissione del segretario regionale del Pd Stefano Bonaccini, si tratta di "una magra consolazione". Lo scrutinio, spiega, vede Pd e Sel "come alle Regionali di tre anni, quando Grillo era al 6% e ora è al 23%". Il risultato è che escono "distrutti Idv e Fds" e "la destra è quasi dimezzata". Ma, sottolinea Bonaccini, "il problema è che il risultato nazionale è deludente ed ora si prefigura lo scenario peggiore per l'Italia". Ci sarebbe bisogno, spiega, "di una nuova legge elettorale, ma per farla serve un voto a maggioranza dei due rami del Parlamento. Ma quale Parlamento?". Inoltre Bonaccini ricorda che "soprattutto servirebbe rifinanziare subito la cassa integrazione, altrimenti qualche milione di famiglie si ritrova nella disperazione nel giro di poche settimane. Per rifinanziarla servirà però un provvedimento di un Governo. Ma quale? E siamo verso l'ingovernabilità". Ma su Twitter a tarda notte rilancia: "Gli aquiloni si alzano in volo quando il vento é contrario".

10.57 IL SINDACO BALZANI COMMENTA L'ESITO DEL VOTO
"Il grande cambio elettorale del '13 lascia intravedere uno scenario prossimo venturo nel quale saranno i grillini a contendere al centrosinistra le città emiliano-romagnole"

10.01 "GRAZIE PER NON AVERE CANDIDATO RENZI...."
Stefano Gagliardi, coordinatore provinciale del Pdl lo scrive sulla sua bacheca Facebook all'indomani del voto. In molti sono convinti che sella primarie del Pd avesse vinto il sindaco di Firenze, Matteo Renzi, l'esito del voto alle politiche sarebbe stato diverso.

9.40 "L'AVANZATA DI GRILLO E' PERICOLOSISSIMA"
E' quanto afferma Gianluca Pini, segretario della Lega Nord Romagna al "Corriere Romagna", aggiungendo che "la protesta vera si fa con consapvelozza, non in quel mnodo da squinternati". Continua Pini osservando il 10% ottenuto da Monti: "In questo paese c'è una difficoltà di percezione dei problemi e questo risultato lo vedo come un'enorme figuraccia"

9.35 "CONTINUEREMO A DAR BATTAGLIA"
Questo il commento del portavoce del gruppo di coordinamento forlivese di Rivoluzione Civile, Marco Dori, all'indomani dei risultati elettorali“

9.28 MORRONE (LEGA) VEDE IL BICCHIERE MEZZO PIENO
Così il segretario forlivese al "Corriere Romagna": "Siamo sereni, c'è una base su cui lavorare per tornare ancora competitivi". La Lega, aggiunge Morrone, "siamo sopravvissuti al contrario di Udc e Fli. Beppe Grillo al nord, dove governiamo, non ha spopolato come nelle regioni a guida Pd"

9.25 "SEL PRIMO PARTITO DIETRO AI "GRANDI""
Marisa Fabbri, candidata parlamentare per Sel, riconosce al "Corriere Romagna" che al partito "serve una spinta in più"

9.20 "CI DAVAMO PER MORTI, MA SIAMO VIVI"
Stefano Gagliardi, segretario provinciale del Pdl, commenta al "Corriere Romagna" l'exploit del partito di Silvio Berlusconi. Sottolinea inoltre che "ora governare è un problema serio e votare tra quattro mesi non gioverà a nessuno". Quanto al Pdl, "i nostri candidati meritano un riconoscimento maggiore"

9.16 "SIAMO SICURI DEL CAMBIAMENTO?"
Raffaella Pirini, capogruppo in consiglio comunale di DestiNazione, commenta al "Corriere Romagna" il risultato del Movimento 5 Stelle: "La gente era arrabbiata per premiarlo. Mi stupisce come il centrodestra abbia ancora tanto consenso pur non facendo nulla per venire incontro ai problemi degli italiani"

9.14 IL CASO
Un elettore di 47 anni è stato denunciato per aver fotografato la propria schede elettorale. E' accaduto al seggio 1 in via Serri Pini. Ora rischia l'arresto da 3 a 6 mesi, con una multa da 300 a mille euro.

9.13 "Grillo parla col cuore"
Così Rosaria Tassinari, candidata alla Camera per il Pdl

22.23 "Speravo in qualcosa di più".
Bruno Molea, candidato forlivese alla Camera per la lista Monti, commenta a ForliToday l'esito del voto

22.03 SENATO, dati provinciali
Il Centrosinistra è al 40,27%, seguito dal Movimento 5 Stelle con il 24,22%. Il centrodestra ha ottenuto 21,44%. Il partito di Monti è stato votato 8,79%. Il Pd è il primo partito con il 37,84%, mentre il Pdl ha avuto il 17,49%. Per Rivoluzione Civile l'1,58% delle preferenze

21,59 IL COMMENTO DI JOSEFA IDEM a RomagnaOggi.it-RavennaToday: "Gli italiani avranno il governo che hanno voluto"
Idem, la campionessa olimpica ravennate, capolista per il Pd al Senato, in Emilia Romagna non si aspettava assolutamente questi risultati

21,48 La soddisfazione dei Grillini
Parla a RomagnaOggi.it-CesenaToday la capolista alla Camera Giulia Sarti

21.42 L'ANALISI DEL VOTO ALLA CAMERA
Nel territorio forlivese finisce così: 1 Comune aggiudicato al Movimento 5 Stelle (Modigliana), 2 Comuni al centro-destra (Premilcuore e Rocca San Casciano) e 12 al centro-sinistra

20.14 CAMERA, dati provinciali DEFINITIVI
Il Centrosinistra ha ottenuto il 38,46%, seguito dal Movimento 5 Stelle con il 25,73%. Il centrodestra ha chiuso con il 20,96%. La coalizione di Monti ha chiuso con il 9,2%. Il Pd è il primo partito con il 35,89%, il Pdl 16,99%. Lega all'2,24%, Monti all'7,74%, Udc all'1,17% e Fli allo 0,28%

21.15 Di Maio (Pd) a ForliToday: "Con Renzi partita diversa, ma non scontata"
L'esito del voto non ci soddisfa, anzi ci preoccupa profondamente per il futuro dell'Italia e le ripercussioni che può avere su di essa. 

21.11. Grillo secondo partito dietro il centrosinistra
Questo l'esito del voto a Forlimpopoli, Dovadola, Meldola, Predappio e Modigliana

21.10 La coalizione del centrosinistra precede il centrodestra
Il risultato è stato ottenuto a Civitella, Galeata, Portico e Santa Sofia. Grillo al terzo posto

21.02 CAMERA, DATO DEFINITIVO DI PREMILCUORE
Vince il centrodestra con il 35,29%, con il Pdl al 29,19%. La coalizione di centrosinistra ha ottenuto il 34,2%, con il Pd primo partito con il 33,76%. Il Movimento 5 Stelle ha incassato il 15,68%. La coalizione di Monti ha incassato il 10,23% delle preferenze, con Udc al 2,83% e Fli allo 0,87%

20.56 CAMERA, DATO DEFINITIVO DI FORLI'
Il centrosinistra ha ottenuto il 41,15%, con il Pd che si conferma primo partito con il 38,28%. Il Movimento 5 Stelle ha il 22,15%, scavalcando la coalizione di centrodestra che ha avuto il 21,29% (Pdl 17,05%).La coalizione di Monti ha incassato il 9,2% delle preferenze, con Udc al 1,12% e Fli allo 0,28%

20.53 CAMERA, DATO DEFINITIVO DI MODIGLIANA
Vince il centrosinistra con il 29,96%, ma la notizia principale è che il primo partito è il Movimento 5 Stelle con il 28,76%. La coalizione del centrodestra ha ottenuto il 23,5%. Per il Pdl il 18,46%.

20.24 CAMERA, DATO DEFINITIVO DI CASTROCARO
Il centrosinistra ha vinto con il 34,21%, seguito dal centrodestra con il 30,38%. Il Movimento 5 Stelle ha ottenuto il 22,10%. Coalizione Monti ha ottenuto l'8,57%. Il Pd è il primo partito con il 32,35%, mentre il Pdl il 23,7%. Lega ha ottenuto il 5,16%. Rivoluzione Civile l'1,72%. Udc 0,61%, Fli 0,2%

20.18 CAMERA, DATO DEFINITIVO DI BERTINORO
Il centrosinistra ha vinto con il 41,77%, seguito dal Movimento 5 Stelle con il 27,62%. Il centrodestra ha ottenuto il 17,36%. La coalizione Monti ha incassato il 7,67%. Il Pd è il primo partito con il 39,19%, mentre il Pdl ha sfiorato il 14%, toccando il 13,55%. Lega ha ottenuto il 2,41%. Rivoluzione Civile l'1,89%. Udc 0,84%, Fli 0,31%

20.14 CAMERA, dati provinciali scrutinate 348 sezioni su 386
Il Centrosinistra è al 38,5%, seguito dal Movimento 5 Stelle con il 25,68%. Il centrodestra è al 20,92%. La coalizione di Monti è al 9,22%. Il Pd è al 35,9%, il Pdl 16,96%. Lega all'2,24%, Monti all'7,76%, Udc all'1,18% e Fli allo 0,28%

19.47 CAMERA, dati Forlì 88 su 107
Il Centrosinistra è al 41,19%, seguito dal Movimento 5 Stelle con il 21,19%. Segue poi il Pdl con il 21,36%. La coalizione di Monti è all'9,3%. Il Pd è al 38,25%, il Pdl 17,06%. Lega all'2,3%. Udc all'1,11%. Fli allo 0,29%. Rivoluzione Civile all'2,22%

19.42 CAMERA, dati provinciali scrutinate 316 sezioni su 386
Il Centrosinistra è al 38,65%, seguito dal Movimento 5 Stelle con il 25,61%. Il centrodestra è al 20,80%. La coalizione di Monti è al 9,22%. Il Pd è al 36,02%, il Pdl 16,93%. Lega all'2,17%, Monti all'7,76%, Udc all'1,17% e Fli allo 0,28%

19.40 L'ANALISI DEL VOTO: TERREMOTO DEL QUINTO GRADO CON GRILLO
Il voto delle politiche 2013 si sta rivelando un terremoto, tanto a livello nazionale quanto a livello locale romagnolo“

19.37 SENATO, dati FORLI' 101 sezioni scrutinate su 107
Il Centrosinistra è al 42,8%, seguito dal centrodestra con il 21,7%. Il Movimento 5 Stelle è al 21%. Il partito di Monti è all'8,9%. Il Pd è al 40,2%, il Pdl 17,5%. Lega all'2,3%. Rivoluzione Civile all'1,7%

19.25 SENATO, DATO DEFINITIVO DI SANTA SOFIA
l centrosinistra ha vinto con il 48,34%, seguito dal centrodestra con il 23,97%. Il Movimento 5 Stelle ha ottenuto il 15,59%, preceduto dal partito di Monti con l'8,12%. Il Pd è il primo partito con il 45,59%, mentre il Pdl il 19,25%. La Lega ha ottenuto il 3,13%. Rivoluzione Civile ottiene lo 1,28%

19.21 SENATO, DATO DEFINITIVO DI ROCCA SAN CASCIANO
Il centrodestra ha vinto con il 34,89%, seguito dal centrosinistra con il 33,47%. Il Movimento 5 Stelle ha ottenuto il 16,94%, davanti al partito di Monti con il 10,10%. Il Pd è il primo partito con il 30,46%, mentre il Pdl il 28,46%. La Lega ha il 3,5% Rivoluzione Civile ottiene lo 0,58%

19.22 SENATO, dati provinciali 340 su 386
Il Centrosinistra è al 40,60%, seguito dal Movimento 5 Stelle con il 23,95%. Il centrodestra è al 21,28%. Il partito di Monti è al 8,89%. Il Pd è al 38,13%, il Pdl al 17,33%. Rivoluzione Civile è al 1,56%

19.20 CAMERA, dati provinciali. Scrutinate 229 sezioni su 386
Il Centrosinistra è al 38,84%, seguito dal Movimento 5 Stelle con il 25,16%. Il Centrodestra è al 20,75%. La coalizione di Monti è al 9,47%. Il Pd è al 36,10%, il Pdl 17%. Lega al 2,10%, Monti all'8,02%, Udc all'1,16% e Fli allo 0,28%

19.14 SENATO, DATO DEFINITIVO DI PREMILCUORE
Il centrodestra ha vinto con il 36,71%, seguito dal centrosinistra con il 36,03%. Il Movimento 5 Stelle ha ottenuto il 14,18%, davanti al partito di Monti con il 7,65%. Il Pd è il primo partito con il 35,13%, mentre il Pdl il 30,63%. La Lega ha il 4,05% Rivoluzione Civile ottiene lo 0,9%

19.10 SENATO, DATO DEFINITIVO PREDAPPIO
Il centrosinistra ha vinto con il 35,61%, seguito dal Movimento 5 Stelle con il 26,69%. Il centrodestra ha ottenuto il 25,61%. Lista Monti ha incassato il 7,51%. Il Pd è il primo partito con il 33,72%, mentre il Pdl ha superato la soglia del 21%, toccando il 21,153%. Lega ha ottenuto il 2,16%. Rivoluzione Civile l'1,54%

19.06 SENATO, DATO DEFINITIVO PORTICO E SAN BENEDETTO
Il centrosinistra ha vinto con il 54,33%, seguito dal centrodestra con il 22,48%. Il Movimento 5 Stelle ha ottenuto solamente l'8,43%, preceduto dal partito di Monti con il 10,53%. Il Pd è il primo partito con il 49,64%, mentre il Pdl il 17,79%. La Lega non supera il 2%, con il 1,87%. Rivoluzione Civile ottiene lo 0,46%

19.03 SENATO, DATO DEFINITIVO DI MELDOLA
Il centrosinistra ha vinto con il 37,72%, seguito dal Movimento 5 Stelle con il 25,36%. Il centrodestra ha ottenuto il 22,53%. Lista Monti ha incassato il 7,33%. Il Pd è il primo partito con il 35,56%, mentre il Pdl ha superato la soglia del 18%, toccando il 18,10%. Lega ha ottenuto il 2,61%. Rivoluzione Civile l'2,91%

18.58 SENATO, DATO DEFINITIVO DI GALEATA
Il centrosinistra ha vinto con il 39,17%, seguito dal centrodestra con il 29,80%. Il Movimento 5 Stelle ha ottenuto il 17,12%. Lista Monti ha ottenuto il 7,75%. Il Pd è il primo partito con il 36,42%, mentre il Pdl il 22,69%. La Lega supera il 5%, con il 5,08%. Rivoluzione Civile ottiene il 2,58%

18.54 SENATO, DATO DEFINITIVO DI BERTINORO
Il centrosinistra ha vinto con il 43,24%, seguito dal Movimento 5 Stelle con il 25,74%. Il centrodestra ha ottenuto il 17,94%. Lista Monti ha incassato il 7,36%. Il Pd è il primo partito con il 29,72%, mentre il Pdl ha sfiorato il 19%, toccando il 18,83%. Lega ha ottenuto il 3,15%. Rivoluzione Civile l'1,25%

18.48 SENATO, DATO DEFINITIVO DI CIVITELLA
Il centrosinistra ha vinto con il 42,32%, seguito dal centrodestra con il 25,80%. Il Movimento 5 Stelle ha ottenuto il 18,76%. Lista Monti ha ottenuto l'8,36%. Il Pd è il primo partito con il 40,83%, mentre il Pdl il 14,03%. Lega non va oltre il 2,53%. Rivoluzione Civile l'1,73%

18.44 SENATO, DATO DEFINITIVO DI MODIGLIANA
Il centrosinistra ha vinto con il 31,7%, seguito dal Movimento 5 Stelle con il 26,49%. Il centrodestra ha ottenuto il 24,06%. Lista Monti ha sfondato il 10%, ottenendo l'11,92%. Il Pd è il primo partito con il 29,72%, mentre il Pdl ha sfiorato il 19%, toccando il 18,83%. Lega ha ottenuto il 3,15%. Rivoluzione Civile l'1,25%

18.39 SENATO, DATO DEFINITIVO DI CASTROCARO
Il centrosinistra ha vinto con il 35,96%, seguito dal centrodestra con il 30,95%. Il Movimento 5 Stelle ha ottenuto il 20,66%. Lista Monti ha ottenuto l'8,07%. Il Pd è il primo partito con il 34,13%, mentre il Pdl il 24,5%. Lega ha ottenuto il 4,67%. Rivoluzione Civile l'1,54%

18.31 SENATO, DATO DEFINITIVO DI FORLIMPOPOLI
Il centrosinistra ha vinto con il 44,66%, seguito dal Movimento 5 Stelle con il 24,58%. Il centrodestra ha ottenuto il 17,81%. Lista Monti non ha superato il 7%, ottenendo il 6,94%. Il Pd è il primo partito con il 41,75%, mentre il Pdl non supera la soglia del 15% (14,41%). Lega ha ottenuto l'1,91%. Rivoluzione Civile l'1,56%

18.29 SENATO, dati FORLI' 62 sezioni scrutinate su 107
Il Centrosinistra è al 42,34%, seguito dal Movimento 5 Stelle con il 20,62% (meno voti rispetto alle altre province romagnole. Probabilmente ha inciso in città l'espulsione di Raffaella Pirini, capogruppo in consiglio comunale di DestinAzione Forlì, dal Movimento fondato da Beppe Grillo. Il centrodestra è al 22,28%. Monti è al 9,15%. Il Pd è al 39,88%, il Pdl 18,06%. Lega all'2,26%. Rivoluzione Civile all'1,75%

18.07 SENATO, dati provinciali 265 su 386
Il Centrosinistra è al 40,49%, seguito dal Movimento 5 Stelle con il 23,82%. Il centrodestra è al 21,38%. Il partito di Monti è al 9%. Il Pd è al 38,01%, il Pdl al 17,46%. Rivoluzione Civile è al 1,57%

18.15 CAMERA, dati provinciali scrutinate 107 sezioni su 386
Il Centrosinistra è al 35,47%, seguito dal Movimento 5 Stelle con il 26,59%. Il centrodestra è al 20%. La coalizione di Monti è al 9,75%. Il Pd è al 35,47%, il Pdl 16,52%. Lega all'1,98%, Monti all'8,25%, Udc all'1,26% e Fli allo 0,23%

18.07 SENATO, dati provinciali 265 su 386
Il Centrosinistra è al 40,49%, seguito dal Movimento 5 Stelle con il 23,82%. Il centrodestra è al 21,38%. Il partito di Monti è al 9%. Il Pd è al 38,01%, il Pdl al 17,46%. Rivoluzione Civile è al 1,57%

17.55 Forlì città, al SENATO Grillo surclassa il Pdl e la Lega Nord (Leggi il commento)

17.46  Per la CAMERA scrutinate 41 su 386, i dati provinciali
Centrosinistra al 34,06%, il Movimento 5 stelle continua la sua avanzata, superando la coalizione di Centrodestra con il 27,08%. Pdl e compagni sono infatti al 23,99%. Il Centro al 9,36%. Il Pd è il primo partito con il 31,58.

 17.33 SENATO, dati provinciali 134 su 386
Il Centrosinistra è al 36,84%, seguito dal Movimento 5 Stelle con il 24,21%. Il centrodestra è al 22,15%. Il partito di Monti è al 9,18%.

17.29 CAMERA, dati provinciali scrutinate 12 sezioni su 386
Il Centrosinistra è al 33,76%, seguito dal Movimento 5 Stelle con il 26,36%. Il centrodestra è al 24,80%. La coalizione di Monti è al 9,3%.

17.19 SENATO, dati del Comune di Forlì, scrutinate 12 sezioni su 107
Il Centrosinistra è al 40,34%, seguito dalla coalizione di Centrodestra al 22,82%. Terzo Grillo con il 20,38%. Monti al 9, 43%. Il primo partito in città è il Pd con il 30,22%, secondo Grillo che supera il Pdl (18,25%)

17.10 SENATO, spoglio dati: 16 su 98
Coalizione di centrosinistra al 38,20%, seguita dal Movimento 5 Stelle con il 21,78% e dalla coalizione di centodestra al 20,97%. Il Pd è il primo partito con il 38,2%, il Pdl al 17,35%. Con Monti per l'Italia ha l'11,11%

16.54 CAMERA,i primi dati provinciali dello spoglio. Scrutinate 7 su 386

Centrosinistra al 35, 88%, seguito dal Centrodestra al 27,26%. A ruota il Movimento 5 stelle al 24,27%. Il centro è all'8,04%. Il Pd in testa con il 32,98%.

16.41 SENATO, spoglio dati provinciali: Sezioni pervenute: 18 su 386
Coalizione di centrosinistra al 38,39%, seguita dal Movimento 5 Stelle con il 25,54% e dalla coalizione di centodestra al 22,12%. Il Pd è il primo partito con il 36,23%, il Pdl al 17,62%. Con Monti per l'Italia ha l'8,6%

16.31 A Modigliana scrutinate 2 sezioni su 4
Per il Senato la coalizione di centrosinistra è al 32,32%. Movimento 5 Stelle è al 27,38%

16.28. A Santa Sofia scrutinate 2 sezioni su 5
Per il Senato Pdl 31,02%, mentre la coalizione di centrodestra è al 37,29%.

16.26 L'AFFLUENZA: -4,2% A FORLI' (LEGGI il commento)
La tornata elettorale delle Elezioni Politiche 2013 si chiude con una flessione generale del numero dei votanti. In tutti i Comuni si sono registrati cali di partecipazione al voto“

16.21 Forlimpopoli chiude all'83,82%, rispetto all'87,22%. Galeata 83,49% ( 87,17% nel 2008)

16.20 Arriva il dato dell'affluenza a Forlì: 83,82%, contro l'87,22% del 2008. Il capolugo resta in linea con il calo generico di 3-4 punti percentuali

16.14 Cola a picco l'affluenza a Premilcuore, con 9 punti percentuali di stacco dalle scorse elezioni: 80,00%, contro 89,05%.

15.57 Tredozio si ferma all'80,76%, contro l'85,70% del 2008. Predappio è all'81,29% ( 86,18% nel 2008).

15.52 L'affluenza a Dovadola è del 77,07%. Notevole calo rispetto all'  83,05% del 2008. Stesso discorso per Santa Sofia : 81,65% (86,86% nel 2008)

15.48 In calo anche a Bertinoro l'affluenza: 82,78%, rispetto all' 86,54% del 2008. Civitella di Romagna si ferma all'80,03% (Fu 86,14% alle scorse politiche)

15.33 A Portico San Benedetto l'affluenza è stata dell'74,72% (circa -6% rispetto all'81,38% dell'aprile 2008)

15.30 A Castrocaro l'afflenza supera l'80%: si è recato alle urne l'80,58% degli aventi diritto, con una flessione di circa il 5%. Nel 2008 la percentuale fu dell'85,55%

15.21 Cala l'affluenza a Rocca San Casciano, ferma all'81,20%. (Nel 2008 86,84%). Anche Meldola col segno meno: 80.71% contro l'84,68% del 2008

15.20 L'ultima volta che si votò per le Elezioni Politiche, nel 2008, nel comune di Forlì risultò il partito più votato il Partito Democratico con il 46,3% dei voti, seguito da PdL (29,5%), Lega Nord (6,7%), Udc (4,3%), Idv (4,2%).

15.16 A Modigliana la percentuale di votanti è stata dell' 79,76% (nel 2008 82,14%)

15.13 Primi dati sull'affluenza
A Tredozio ha votato il 80,76, un dato di circa 5 punti percentuali inferiori al 2008 quando la percentuale si fermò al 85,7%

15.08 Primi exit poll a livello nazionale
Il centrosinistra sarebbe davanti alla Camera con il 34,5% dei consensi, la coalizione di centrodestra sarebbe al 29%

15.00 Chiuse le urne. E' iniziato il conteggio delle schede

______________

I RISULTATI NEGLI ALTRI TERRITORI DELLA ROMAGNA

La diretta da CESENA

La diretta da RAVENNA

La diretta da RIMINI

I risultati a livello nazionale e commenti

_________________

TUTTE LE NOTIZIE DI DOMENICA DAI SEGGI

22.44 EFFETTO ALTALENA: CHIUSURA DI DOMENICA IN CALO DEL 5%. A Forlì l'affluenza alle 22 si è fermata al 66,31%, vale a dire 4,5% in meno sul 2008. A livello provinciale la flessione è superiore al 5%: hanno votato il 64,91% degli aventi diritto contro il 70,26% del 2008.

22.35. Arriva il dato anche di Premilcuore, dove la percentuale è salita ad appena il 53,55%. A Forlimpopoli ha votato invece il 67,63% degli aventi diritto

22.31 A Bertinoro l'affluenza è salita al 63,51%, distante dal 69,5% delle precedenti elezioni politiche. A Civitella si è recato alle urne il 60% degli aventi diritto al voto, a Predappio il 58,68% laddove nel 2008 si recarono alle urne ben il 69,15%. Bassa l'affluenza a Portico Sa Benedetto: 51,96%

22.14. ALTALENA DELLE AFFLUENZE. Dati delle affluenze nuovamente in picchiata, al rilievo delle ore 22. In pochi hanno votato la sera, probabilmente per le temperature piuttosto rigide. Il confronto coi dati del 2008 avviene, infatti, per due periodi diversi: febbraio e con la neve per le strade nel 2013 e il 13-14 aprile nel 2008, vale a dire in periodo quasi primaverile. E' forse quindi il fattore stagionale che sta influenzando maggiormente l'andamento delle affluenze.

22.09 Arrivano i primi dati sull'affluenza alle ore 22: a Galeata l'affluenza è salita al 63,66, Meldola al 63,32%, Modigliana al 58,60%. A Premilcuore i votanti sono stati al 53,55%. A Santa Sofia affluenza al 62,75%. Ecco il dato di Tredozio: 60,57%

19.30 IMPENNATA DELL'AFFLUENZA NEL POMERIGGIO DI DOMENICA. Nelle ultime ore - indica la rilevazione dell'affluenza alle 19 - si è recuperata la flessione rispetto all'analogo dato 2008 e anzi vi è stato un lievo sorpasso. A Forlì hanno votato il 60,5% degli aventi diritto (nel 2008 erano il 59,6%). A livello provinciale l'affluenza segna quota 59,2% rspetto al 58,8% del 2008. Tutte le affluenze Comune per Comune.

19.00 Il sindaco di Forlì Roberto Balzani ha fatto un giro di verifica tra i seggi per verificarne la piena accessibilità. Ed è tutto regolare, lo spiega con un post su Facebook: "Qualcuno ha scritto che sarebbe campagna elettorale. No. E' una disposizione precisa del Prefetto: siamo tenuti - giustamente - a far sì che, sotto la nostra responsabilità di sindaci, tutti possano esercitare il proprio diritto. E con la neve non è scontato. In ciascun seggio ho chiesto al personale di Polizia e Carabinieri: tutto bene, salvo alcuni dettagli perfettibili, di cui ho preso nota. Questo per la verità delle cose. Poi devo dire che vedere tanta gente recarsi alle urne, pacificamente, in un pomeriggio splendido di sole, con il riflesso abbacinante della luce sulla neve, in mezzo a una campagna di una bellezza irreale, ha reso più lieve la fatica e più accettabili le preoccupazioni della vigilia. Il paesaggio romagnolo e l'esercizio visibile della democrazia mi ripagano delle mille amarezze quotidiane: l'età mi ha insegnato che è saggio godere delle piccole soddisfazioni e dei momentanei brandelli di felicità, senza pretendere troppo. Tutto qui".

18.00 Anche Bruno Molea, candidato della Lista Monti (seconda posizione in Emilia-Romagna dopo l'economista Irene Tinagli), forlivese, presidente nazionale dell'AICS ha espresso il suo voto nel seggio di via Turati intorno alle 14,30. Ecco la sua foto:

16.50 Ha votato a Fusignano, nel Comune dove risiede il deputato uscente forlivese del Carroccio Gianluca Pini, ricandidato come capolista per la Lega Nord in Emilia-Romagna (a sinistra). Hanno votato in mattinata anche Marco Di Maio (al centro), candidato del Pd per il forlivese e Rosaria Tassinari (a destra), la "meglio piazzata" forlivese nelle liste del PdL.

          

16.20. Il sindaco fa un aggiornamento sulla neve: "Sforzi supplementari per garantire l'accesso ai seggi e i parcheggi nelle aree di voto". Il beltempo sta senza dubbio aiutando il lavoro di quelli che stanotte hanno lavorato alacremente per garantire piena accessibilità ai seggi con le strade sgombre.

16.00 Affluenza allle urne. I dati Comune per Comune: Portico è il paese in cui si è votato meno domenica mattina.

15.01 Affluenza in calo a Forlì e non solo: forse anche per la neve, il dato in città è inferiore di 4 punti percentuali rispetto al 2008.

11.15. La razionalizzazione dei seggi, con il taglio di alcuni luoghi in cui votare sta creando qualche disagio e intasamento nei seggi accorpati. Per esempio a Carpinello, dove raccoglie da quest'anno anche gli elettori di Pievequinta, che prima votavano al Palazzo Morattini-Monsignani.

10.30. In alcuni seggi gli elettori hanno rilevato difficoltà di accesso per la presenza di cumuli di neve, come per esempio in via Borghetto Accademia.

8.00. Urne aperte nel territorio di Forlì e degli altri Comuni del Forlivese. La giornata è soleggiata, scongiurati i potenziali problemi per il maltempo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Speciale elezioni 2013, i risultati del voto nel territorio di Forlì in diretta

ForlìToday è in caricamento