Parcheggio di via dei Gerolimini, il M5S: "Caso amianto risolto grazie a noi"

Esultano i pentastellato che hanno sollevato il caso nei mesi scorsi

“Finalmente, in seguito alle nostre segnalazioni e denunce di qualche mese fa, la copertura in amianto del parcheggio di via dei Gerolimini, adiacente al mercato ortofrutticolo, è stata bonificata". Eultano i consiglieri del M5S Daniele Vergini e Simone Benini ai lavori ormai conclusi. "E’ ormai da tempo noto a tutti che la presenza delle fibre di amianto nell’ambiente comporta inevitabili danni a carico della salute, anche in presenza di pochi elementi fibrosi - affermano i pentastellati -. L'amianto è un agente cancerogeno e quindi non ci si può scherzare: la precedente amministrazione comunale sembra però averlo fatto per anni, incurante del fatto che a pochi passi ci fosse una scuola, senza preoccuparsi che sotto quella tettoia stazionassero cassette di frutta e verdura pronte a trasferirsi sulle nostre tavole, e ignorando segnalazioni dei cittadini e gli obblighi di legge".

“Indipendentemente dal fatto che si sia “scherzato” o “dormito”, è triste che per risolvere il problema si siano reso necessario alzare i toni da parte nostra, e addirittura l’intervento di “Striscia la notizia”: abbiamo segnalato e sollecitato una, due, mille volte e, alla fine, siamo riusciti nel nostro intento. L’amianto è stato bonificato - concludono-. Alla nuova amministrazione chiediamo più concretezza nel contrasto a queste situazioni di pericolo per la salute pubblica, e se così non sarà state pur certi che ci sarà sempre il M5S dalla parte dei cittadini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro frontale sulla via per la Tangenziale: uno degli automobilisti non ce l'ha fatta

  • Non rispondeva al telefono: trovato senza vita seduto sul divano davanti alla tv

  • Dramma in A14, auto si schianta fuori strada e si ribalta nel fosso colmo d'acqua: un morto ed una donna ferita

  • Si ritrova "sgraditi ospiti" nella minestra: protesta per le larve nel pacco di pasta

  • Si apparta per un incontro sessuale, ma l'altro pretende del denaro: una denuncia per estorsione

  • Drammatico incidente sul lavoro: resta incastrato in un tornio e l'avambraccio resta amputato

Torna su
ForlìToday è in caricamento