rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Politica

Varchi elettronici per controllare la Ztl, la Lega attacca e promuove un comitato

"Sembra uno scherzo e invece non lo è - continua Morrone - a poche settimane dalle festività natalizie questa lungimirante Giunta targata Pd ci regala il più scellerato e nefasto dei provvedimenti: l'occhio del Grande Fratello potrebbe sovrastare anche Forlì"

“Sotto l’albero di Natale il sindaco Davide Drei e la sua amministrazione, con in testa l’assessore Alberto Bellini e il vicesindaco Veronica Zanetti riservano ai cittadini forlivesi l'ipotesi avanzata di installare anche nel nostro Comune i cosiddetti varchi, un sistema di controllo degli accessi al centro, storico sulla falsa riga di Sirio a Ravenna o Icarus a Cesena”. Sulla dibattuta questione, in seguito alla conferenza stampa di sabato, in cui è stato presentato il piano per il centro storico, interviene con una nota il vicesegretario della Lega Nord Romagna, Jacopo Morrone.

“Sembra uno scherzo e invece non lo è - continua Morrone – a poche settimane dalle festività natalizie questa lungimirante Giunta targata Pd ci regala il più scellerato e nefasto dei provvedimenti: l'occhio del Grande Fratello potrebbe sovrastare anche Forlì, stringendo ulteriormente il cappio attorno al nostro centro storico fino a farlo morire definitivamente. Forse Drei e la sua squadra di provetti amministratori, ritengono che la panacea di tutti i mali forlivesi sia l'installazione di varchi che limitino ulteriormente l'accesso al centro, isolandolo ancora di più e incentivandone un progressivo nonché irreversibile spopolamento".

"La cecità di Drei e compagni non ha precedenti. Assistiamo giorno dopo giorno alla chiusura di negozi e attività commerciali strozzate da canoni onerosi e pressione fiscale alle stelle. Serrande abbassate e vetrine sfitte la fanno da padrone. Per non parlare dello stato di abbandono in cui versano intere vie e zone del centro dove degrado e sporcizia hanno la meglio. Nonostante lo scempio architettonico che investe molti palazzi monumentali, la penuria di arredo urbano, e la mancanza di una progettualità a lungo termine che rilanci il cuore di questa città, il sindaco e la sua Giunta sembrerebbero essere capaci di peggiorare ulteriormente le cose istallando un circuito di varchi con il solo celato obiettivo di fare cassa sulle spalle dei nostri cittadini".

Infine conclude Morrone, “giovedì, davanti ad un centinaio di operatori del centro storico, ci siamo fatti promotori di un comitato 'anti varchi' che raccoglierà chiunque osteggi questa nefasta iniziativa. Fra i primi firmatari il sottoscritto, il consigliere comunale Lega Nord a Forlì, Daniele Mezzacapo e il neo consigliere regionale dell'Emilia-Romagna Massimiliano
Pompignoli”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Varchi elettronici per controllare la Ztl, la Lega attacca e promuove un comitato

ForlìToday è in caricamento