menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non c’è pace per la Mini Transat, una burrasca annulla la tappa fino a Sada

Giovedì pomeriggio il Comitato di Corsa ha annunciato l’annullamento della tappa Douarnenez-Sada a causa dell’evolversi al peggio delle condizioni meteo

Non c’è pace per la Mini Transat. Dopo i diversi rinvii che hanno posticipato la partenza di 16 giorni e la riduzione di percorso verso il porto di Sada in Spagna, giovedì pomeriggio il Comitato di Corsa ha annunciato l’annullamento della tappa Douarnenez-Sada a causa dell’evolversi al peggio delle condizioni meteo. I dati forniti dalle fonti francesi avevano previsto una situazione di peggioramento con venti da sud ovest e mare formato che avrebbero potuto coinvolgere le ultime barche impegnate a raggiungere il porto di Sada, tappa intermedia della regata in solitario Mini Transat.

Purtroppo gli ultimi dati hanno evidenziato una situazione inaspettata con venti oltre i 35 nodi e onde di 6 metri che hanno costretto il Comitato di Corsa a prendere la decisione più difficile e contestabile come quella di annullare la tappa. Le barche che si trovano al momento in coda alla flotta sono quelle che rischiano di entrare nella perturbazione al culmine della sua forza, mettendo a repentaglio la sicurezza della maggior parte degli skipper. Con la comunicazione dell’annullamento le barche sono state autorizzate a trovare riparo nel porto più vicino.

Dopo la partenza i primi ritiri, due barche hanno disalberato e un’altra ha perso la chiglia, avevano fatto comprendere che le condizioni erano impegnative. Michele Zambelli, lo skipper forlivese, a bordo del suo Mini Proto Fontanot 342, ha fatto rotta per porto di Gijone. Prima dell’annullamento la sua posizione era buona rimanendo nei primi venti della categoria Proto e la scelta tattica di non spingersi troppo verso Ovest ha permesso a Zambelli di avvicinarsi al porto di Gijone con la possibilità di avere delle condizioni più sicure per raggiungere l’approdo spagnolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento