rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Basket

Gara combatutta al PalaElachem di Vigevano, vince l'Unieuro 80-85

La squadra di Coach Martino passa anche sul caldissimo parquet lombardo: la cronaca ed il tabellino del match

In sede di presentazione del match Coach Antimo Martino lo aveva detto a chiare lettere che il parquet di Vigevano, a dispetto della posizione di classifica, sarebbe stato un parquet bollente.

E visto lo svolgimento del match la previsione è stata più che rispettata. Ma nonostante la dura battaglia, le difficoltà, il rischio concreto di vederla scivolare via l'Unieuro Forlì edizione 2023-2024 porta a casa i due punti vincendo 80-85.

Una vittoria che oltre a ribadire, se mai ce ne fosse bisogno, chi è la squadra più forte del girone permette ai biancorossi di allungare ulteriormente il distacco dalle seconde. Tanto la Fortitudo Bologna quanto la Apu Udine, infatti, sono incappate in due inopinate sconfitte ed il vantaggio adesso è davvero incolmabile.

LA PARTITA

Che quella del PalaElachem sarà una partita combattuta, una partita vera, lo si capisce subito dal primo quarto quando le due formazioni a dispetto della differenza di classifica danno vita ad una frazione intensa, equilibrata e ad alto punteggio, 21-21 il parziale.

Nel secondo quarto il match è, se possibile, ancora più intenso ed equilibrato con le due squadre che combattono punto a punto. La frazione si chiude sul 23-22 per i padroni di casa per un combinato disposto a metà gara di 44-43.

Al ritorno sul parquet dopo la pausa lunga Martino assesta la formazione sul parquet in maniera diversa e, nonostante, la cattiveria agonistica di Vigevano riesce a strappare il quarto, 21-24 il parziale mentre il tabellone del PalaElachem al minuto 30 recita Vigevano 65, Forlì 67.

Il quarto finale è battaglia pura ma le forza sia fisiche che mentali tradiscono Vigevano che sbaglia spesso al tiro e riesce a mettere a frutto solo 15 punti. Di questo ne approfitta la Unieuro che forte delle maggiori rotazioni e, oggettivamente, di un roster più solito ed esperto, peraltro impreziosito dall'esordio di Daniele Magro, che piazza le zampate decisive e porta a casa la vittoria con un risicato, ma efficace, 80-85.

Per l'Unieuro è la vittoria numero 25 in Campionato, una vittoria che vale, con due turni di anticipo sulla fine della fase ad orologio, la certezza matematica del primo posto finale nel Girone Rosso

IL TABELLINO

Elachem Vigevano 1955 - Unieuro Forlì 80-85 (21-21, 23-22, 21-24, 15-18)

Elachem Vigevano 1955: Tyler Wideman 18 (3/7, 3/6), Ikeon deonta Smith 15 (7/10, 0/4), Gianmarco Bertetti 10 (2/3, 1/4), Michele Peroni 9 (0/0, 3/5), Leonardo Battistini 9 (2/2, 1/1), Giacomo Leardini 6 (3/5, 0/1), Filippo Rossi 6 (2/3, 0/1), Marco Ceron 6 (2/4, 0/0), Kristofers Strautmanis 1 (0/1, 0/0), Lorenzo D'alessandro 0 (0/0, 0/0), Matteo Bettanti 0 (0/0, 0/0), Filippo Bertoni 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 14 / 25 - Rimbalzi: 29 8 + 21 (Tyler Wideman , Ikeon deonta Smith 8) - Assist: 14 (Ikeon deonta Smith, Gianmarco Bertetti, Filippo Rossi 4)

Unieuro Forlì: Xavier Johnson 18 (2/9, 3/6), Federico Zampini 18 (6/7, 0/1), Luca Pollone 13 (2/2, 3/4), Kadeem Allen 12 (1/3, 1/4), Daniele Cinciarini 10 (3/5, 0/4), Fabio Valentini 7 (2/4, 1/5), Todor Radonjic 3 (0/0, 1/2), Daniele Magro 2 (1/2, 0/0), Davide Pascolo 2 (1/2, 0/0), Maurizio Tassone 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 22 / 26 - Rimbalzi: 33 12 + 21 (Xavier Johnson 10) - Assist: 16 (Federico Zampini 8)
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gara combatutta al PalaElachem di Vigevano, vince l'Unieuro 80-85

ForlìToday è in caricamento