rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Volley

B1. Per la Bleuline Forlì un “Everest” da scalare: al Ginnasio Sportivo arriva l’imprevedibile Gossolengo

Sabato 21 ottobre le biancoblu della Libertas affronteranno una neopromossa che ha vinto entrambe le gare di campionato e da prendere dunque con le pinze

Casa, dolce casa. Le giocatrici della Bleuline Forlì non vedono l’ora di pronunciarlo sabato 21 ottobre dopo essere entrate al Ginnasio Sportivo, impianto che farà da sfondo alla terza giornata di campionato delle biancoblu. La formazione di coach Marone tornerà infatti a giocare tra le mura amiche dopo lo stop di Rubiera e l’obiettivo è ovviamente quello di dimenticare in fretta il ko. Il taraflex interno ha già garantito tre punti in questa stagione e la speranza è che possa diventare il fortino del campionato di B1 2023-2024. La sfida non sarà però semplice: a Forlì arriverà l’Everest MioVolley di Gossolengo, una “montagna” in tutti i sensi. La Bleuline dovrà “scalare” un ostacolo piacentino non indifferente, visto che si sta parlando della più classica delle neopromosse terribili.

Dopo la promozione dello scorso anno, infatti, le prossime avversarie del team romagnolo hanno inanellato due vittorie in altrettanti incontri. Nello specifico, hanno sbancato Pavia con un perentorio 3-1 per poi superare al tie-break la Fatro Ozzano dopo essere state in vantaggio di due set. Si presenteranno dunque al Ginnasio Sportivo con la voglia di stupire ancora e con 2 punti in più in classifica rispetto a Forlì. L’occasione per il sorpasso, dunque, è ghiotta come non mai, a patto che la Bleuline giochi con la stessa concentrazione e la costanza ammirate contro il Volley Modena.

Non ci sono ex per quel che riguarda questo incontro: il roster del MioVolley è un mix ben amalgamato di giocatrici esperte che conoscono molto bene la B1 e giovani interessanti che si stanno già mettendo in mostra. In panchina, inoltre, è rimasto il tecnico della promozione, Enrico Mazzola, una continuità che potrebbe fare la differenza. Tornando indietro di quasi due anni si può rispolverare il ricordo dell’ultimo match tra queste due formazioni. Forlì la spuntò in casa faticosamente al tie-break contro Gossolengo, due punti che le valsero il terzo posto in solitaria e che poi avrebbero condannato le piacentine alla retrocessione in B2: era il 12 febbraio del 2022, sembra passata un’eternità tanto è vero che del roster attuale in campo c’era soltanto capitan Gregori. Oggi è un’altra Bleuline, però la speranza è che il risultato finale sia, come allora, vincente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1. Per la Bleuline Forlì un “Everest” da scalare: al Ginnasio Sportivo arriva l’imprevedibile Gossolengo

ForlìToday è in caricamento