Meldola, auguri natalizi insieme ai Carabinieri

Sabato 14 Dicembre, alle ore 15,30, nella sala Nella Versari del palazzo Doria Panphili, la Sezione di Meldola dell'ASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI, ha incontrato le Autorità Civili, Militari, Religiose, Associazioni varie, Soci e familiari, per il tradizionale scambio di saluti augurali

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

Sabato 14 Dicembre, alle ore 15,30, nella sala Nella Versari del palazzo Doria Panphili, la Sezione di Meldola dell'ASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI, ha incontrato le Autorità Civili, Militari, Religiose, Associazioni varie, Soci e familiari, per il tradizionale scambio di saluti augurali in occasione delle festività del Santo Natale e del Nuovo Anno. L’incontro consolida una lunga tradizione che risale al 1990, anno della costituzione dell’Associazione in Meldola; l’invito, rivolto ai Sindaci del territorio, alle Associazioni d’Arma e di Volontariato, alle Autorità Civili, Religiose e Militari e ai soci dell’Associazione è stato accolto da numerose personalità e cittadini. Ha fatto gli onori di casa il Cap. Daniele Mambelli, presidente della Sezione dell’A.N.C., che ha rivolto a nome dei Soci un saluto e un ringraziamento a tutti gli intervenuti; l’incontro è proseguito con gli interventi del Gen. Claudio Rosignoli, Ispettore regionale dell’A.N.C., che ha ricordato l’impegno e il sacrificio dei Carabinieri in pace e in guerra, del Cap. Rossella Capuano, Comandante della Compagnia CC di Meldola, che ha espresso gli auguri anche a nome del Comandante provinciale dei Carabinieri, colonnello FABIO COPPOLINO, assente per improrogabili impegni, e i saluti finali del Sindaco Roberto Cavallucci con il ringraziamento e gli Auguri della Città all'Arma e all'A.N.C. Molto apprezzata dai presenti anche la partecipazione di due ex Sindaci, Gianluca Zattini, attuale Sindaco di Forlì, e Corrado Ghetti, entrambi Soci Benemeriti dell' A.N.C. di Meldola e del Tenente Gino Lifrieri, comandante del Nucleo operativo e radiomobile. Particolarmente significativa la cerimonia di quest’anno che è terminata con la consegna degli Attestati di Fedeltà rilasciati dal Presidente Nazionale Generale LIBERO LO SARDO ai Carabinieri in congedo, che hanno maturato rispettivamente 20, 40 e 50 anni di appartenenza all’A.N.C. e la consegna delle tessere ai nuovi Soci. La manifestazione si è conclusa con un brindisi e lo scambio di Auguri tra tutti gli intervenuti. La Sezione di Meldola conta 170 iscritti, provenienti da tutti i comuni delle vallate del Bidente e del Rabbi, da Bertinoro e Forlimpopoli e aggrega Carabinieri in servizio, in congedo, i loro familiari e i simpatizzanti con la finalità di tenere vivo il sentimento di devozione alla Patria e promuovere e partecipare ad attività di Volontariato per il conseguimento di finalità assistenziali, sociali, culturali e ricreative.

Torna su
ForlìToday è in caricamento