"Accendiamo il cuore", dalla Festa del falò oltre 6mila euro per l'ospedale. E il Castellaccio veste il tricolore

"Ringraziamo tutti coloro che hanno fatto un'offerta per una causa che ci vede tutti insieme lottare nella speranza di poter tornare presto alla vita di tutti i giorni"

Supera oltre 6mila euro la raccolta fondi "Accendiamo il cuore", promossa dal comitato organizzatore della Festa del Falò e dai rioni Borgo e Mercato. "E' andata molto bene, oltre ogni aspettativa - spiegano gli organizzatori -. Il ricavato di 6300 euro  è stato devoluto all'ospedale di forli per l'emergenza che stiamo vivendo in questo periodo. Ringraziamo tutti coloro che hanno fatto un'offerta per una causa che ci vede tutti insieme lottare nella speranza di poter tornare presto alla vita di tutti i giorni".

Nel frattempo il simbolo per eccellenza di Rocca, il Castellaccio, ha indossato il tricolore, venendo illuminato tutte le sere con con i colori della bandiera italiana. Per la Festa del Falò, rinviata al 2021 per l'emergenza sanitaria, il Castellaccio s'illumna con i colori del rione Borgo in quanto si trova nel suo territorio. Con l'azione dei volontari, che lo liberarono dalla vegetazione che la stavo soffocando, nel 2019 venne riportato al suo splendore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalla quaterna al terno: la Dea Bendata trova casa in Corso Garibaldi, nuova gioia col Lotto

  • Attacco di recensioni negative, il ristorante pubblica un cartello contro gli "haters"

  • Incidente sulla Cervese, ci sono feriti: lunghe code di auto nel rientro dalla riviera

  • Dove mangiare a Cesenatico? La top 5 dei ristoranti di pesce

  • Giovani e coronavirus, Vicini: "La perdita di gusto e olfatto non va sottovalutata. Serve consapevolezza"

  • Grande Fratello, fisico scolpito per Denis Dosio: sette mesi tra dieta e allenamenti, "Ammetto che è tosta"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento