Cronaca Santa Sofia

Anche le telecamere Rai a Santa Sofia per il primo giorno di vaccinazioni anticovid

La sede distrettuale spoke di Santa Sofia per le vaccinazioni Covid -19 è operativa, dalle ore 9 alle ore 19, per la vaccinazione degli over 85

Il punto vaccinale allestito a Santa Sofia protagonista di un servizio televisivo del Tg3, a cura del giornalista Samuele Amadori, in onda lunedì pomeriggio nella consueta edizione delle 14. La sede distrettuale spoke di Santa Sofia per le vaccinazioni Covid -19 è attiva da lunedì e sarà operativa, dalle ore 9 alle ore 19, per la vaccinazione degli over 85. Presente all'apertura il sindaco Daniele Valbonesi, l'assessore al Welfare Ilaria Marianini, il sindaco di Galeata Elisa Deo e il direttore infermieristico dell'Ausl Romagna, Silvia Mambelli. Lunedì hanno ricevuto la prima dose del serio i primi 110 over 85, arrivati anche da Civitella, Galeata e Pianetto. Nella prima fase saranno circa 900 i vaccinati, poi riceveranno la dose gli over 80 ed i disabili.

Un'organizzazione resta possibile dalla presenza dei volontari, con compiti di accoglienza delle persone e gestione logistica. Per l'ambito di Forli è prevista in settimana l'attivazione di punti vaccinali anche a Modigliana, Rocca San Casciano e Predappio, per l'ambito di Ravenna a Russi, Alfonsine, San Pietro in Vincoli, Cervia e Castelbolognese; per l' ambito di Cesena a Cesenatico, Mercato Saraceno e Bagno di Romagna; mentre per l'ambito di Rimini a Novafeltria, S.Arcangelo, Morciano, Cattolica, Bellaria.

La gestione a Santa Sofia

Per lo "spoke vaccini" del teatro Mentore di Santa Sofia sono coinvolti i comuni di Galeata e Civitella di Romagna. Martedì scorso sono partite le prenotazioni ed è sufficiente essere in possesso della tessera sanitaria e recarsi agli sportelli dei Centri Unici di Prenotazione (Cup) o al Farmacup alla Farmacia “Cavallucci”. In alternativa, sarà possibile prenotare anche online attraverso il Fascicolo Sanitario Elettronico (Fse), l’App Er Salute, il CupWeb oppure telefonando al numero Ausl 800 002 255 (da lunedì a venerdì dalle 7.30 alle 19 e il sabato dalle 7.30 alle 13,30) per i cittadini tra gli 84 e gli 80 anni d'età la vaccinazione è prevista per il mese di marzo.

L'amministrazione comunale, insieme ad alcune associazioni di volontariato, sta organizzando un servizio di trasporto per i cittadini che hanno difficolta a raggiungere autonomamente il Teatro Mentore; per prenotare il servizio, i santasofiesi interessati dovranno contattare il numero 3204309436. "L'invito è quello di prenotare il trasporto con qualche giorno di anticipo rispetto alla data del vaccino, per permettere una migliore organizzazione del servizio", specifica il sindaco Daniele Valbonesi. "I cittadini allettati o impossibilitati a muoversi potranno ricevere il vaccino al proprio domicilio contattando il proprio medico di base, che indicherà l'iter da seguire", aggiunge il primo cittadino. Se la disponibilità di sieri per il giorno previsto non c'è più, "bisogna attendere che venga comunicata la nuova data di somministrazione dei vaccini per potersi prenotare", puntualizza il sindaco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche le telecamere Rai a Santa Sofia per il primo giorno di vaccinazioni anticovid

ForlìToday è in caricamento