menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Malattie polmonari, studio forlivese in una prestigiosa rivista Usa

Annals of Internal Medicine è una rivista prestigiosa con elevato impact factor (17) e far parte degli Autori di questa rivista è il sogno di molti ricercatori

E' stato pubblicato sulla rivista “Annals of Internal Medicine” un lavoro scientifico che vede come CoAutori ricercatori della Università di San Francisco, della Mayo Clinic entrambe negli Stati Uniti e della Pneumologia dell’ospedale Morgagni di Forlì (Sara Tomassetti, Matteo Buccioli, Venerino Poletti).
“Il lavoro dimostra l’utilità clinica di un semplice sistema di stratificazione in gravità della fibrosi polmonare idiopatica. Questo lavoro avrà importanti risvolti pratici perché permetterà di prevedere con facilità la prognosi nei singoli pazienti affetti da questa grave malattia”, afferma il prof Poletti, direttore della Pneumologia di Forlì.

Annals of Internal Medicine è una rivista prestigiosa con elevato impact factor (17) e far parte degli Autori di questa rivista è il sogno di molti ricercatori. Forlì è con questo lavoro in ottima compagnia a dimostrazione che il gruppo di ricerca ha organizzazione, idee, contatti che possono ben figurare in uno scenario internazionale di alto livello. Nel 2012 le ricerche scientifiche della Pneumologia dell’ospedale Morgagni già pubblicate su riviste importanti sono  sette e altri sei sono in corso di pubblicazione. L’Associazione Morgagni Malattie Polmonari (AMMP) ha contribuito in modo determinante a far sì che queste ricerche venissero disegnate e realizzate.

L’Associazione Morgagni per le Malattie Polmonari nasce in seguito ad un’importante elargizione della famiglia di un paziente dell’Unità Operativa di Pneumologia Interventistica, Claudio Morgagni. Obiettivo di AMMP come associazione è creare un sistema di ricerca clinica applicata in grado di sostenersi anche finanziariamente, e di essere vicina ai pazienti nei vari momenti delle cure mediche. Ha sviluppato rapporti operativi con istituzioni pubbliche nazionali ed internazionali come la Mayo Clinic (USA), l’Università portoghese di Coimbra e quella olandese di Leiden con l’obiettivo di promuovere l´informazione in merito alla ricerca scientifica e sensibilizzare l´opinione pubblica e le istituzioni pubbliche e private riguardo alle problematiche sociali, sanitarie e terapeutiche connesse con le malattie polmonari.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento