rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

Anziani e assistenza familiare: attivo uno sportello di ascolto telefonico

Uno spazio di ascolto, supporto e ricerca di strategie che possano migliorare la convivenza forzata nell’attuale isolamento e favorire un benessere comune

"Io resto a casa". Non è così semplice per chi deve convivere con la fragilità del tempo anziano. Per offrire aiuto a familiari che si ritrovano a dover gestire una quotidianità, inaspettata e complicata, a fianco di un anziano fragile o con demenza, la cooperativa Paolo Babini ha attivato uno sportello di ascolto telefonico per familiari-caregiver condotto da Gigliola Casadei psicologa delle case d’Accoglienza don Mino e don Amedeo. Uno spazio di ascolto, supporto e ricerca di strategie che possano migliorare la convivenza forzata nell’attuale isolamento e favorire un benessere comune. Il servizio, del tutto gratuito, è attivo dal lunedì al venerdì dalle 14,30 alle 16,30, chiamando il numero 339 784 3092. Il servizio - realizzato dalla coop.va Paolo Babini, con il contributo della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì - rientra nel progetto “Quartiere Amico Grandi Italiani- Musicisti".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziani e assistenza familiare: attivo uno sportello di ascolto telefonico

ForlìToday è in caricamento