Bertinoro, il Comune aderisce alla petizione per la Giornata dedicata alla Terra

La petizione chiede "che la salute e il benessere dei popoli e del pianeta vengano posti al centro di tutte le politiche governative e istituzionali, della costruzione della comunità e dell’azione civica"

Anche il Comune di Bertinoro aderisce alla petizione lanciata da Navdanya International, Naturaleza de Derechos, Health of Mother Earth Foundation - Homef e sposata da 500 organizzazioni e reti da 50 Paesi in tutto il mondo per chiedere "che la salute e il benessere dei popoli e del pianeta vengano posti al centro di tutte le politiche governative e istituzionali, della costruzione della comunità e dell’azione civica".

Spiegano il sindaco Gabriele Antonio Fratto e l'assessore Sara Londrillo: "Ancora di più in questi tempi difficili e nel pieno di una pandemia globale, diventa centrale la capacità di mettere in campo un nuovo modello di sviluppo dove la questione della riconversione ecologica dell’economia si leghi inscindibilmente alla questione sociale. La salute dell’uomo dipende direttamente da quella dell’ambiente in cui viviamo, dalla cura che ne abbiamo, dal modo in cui in esso ci muoviamo e da come ne sfruttiamo le risorse. E d’altro canto per favorire un modello produttivo fondato su questa consapevolezza occorre aggredire la questione del reddito, della qualità e della dignità della vita delle persone, abbattendo le diseguaglianze che la crisi socio-sanitaria ha evidenziato in modo ancora più evidente".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Intendiamo impegnarci in questo senso anche a livello locale mettendo in campo nuova progettualità e favorendo momenti di confronto e di riflessione. E’ proprio dalle comunità più piccole che possono nascere e concretizzarsi le buone pratiche per costruire un mondo migliore domani - concludono -. Crediamo che sia moralmente giusto cogliere questo momento per compiere quel cambiamento che ci porterà alla guarigione e alla riconciliazione con la Terra – la migliore eredità che possiamo lasciare alle generazioni future".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • La Bidentina si macchia di sangue: schianto contro un albero, perde la vita sotto gli occhi della fidanzata

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, altri quattro casi a Predappio. Tra i contagiati anche uno studente

  • Commando armato assalta una villa: minuti di terrore per una famiglia

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento