menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Per Natale la birra a km0 da "10+" a sostegno dei giovani: il regalo solidale per aiutare la cooperativa sociale

La cooperativa propone anche un altro articolo, la cui vendita risponde alle medesime finalità solidali

In vista di un Natale “particolare”, la cooperativa sociale Salvagente propone un regalo solidale, con più del massimo dei voti. Dopo il successo di una simile iniziativa lo scorso anno, torna la richiestissima Birra 10+, con un “+” in più: infatti parte della materia prima è a Km0. Il ricavato verrà utilizzato per consentire la partecipazione alle attività educative della cooperativa di aiuto allo studio rivolte ad adolescenti. La birra artigianale proposta dal Salvagente, è stata prodotta in quantità limitata dalla Premiata Fabbrica di Birra Gaetano Pasqui e personalizzata con quattro etichette d’autore, realizzate dalla professoressa Laura Fiori, insegnante volontaria della cooperativa, che illustrano simbolicamente il valore delle attività educative della cooperativa.

"Si tratta di una birra molto particolare - spiega Umberto Pasqui, discendente di Gaetano (fondatore della Premiata Fabbrica) e insegnante volontario al Salvagente - che racchiude in sé la tradizione della più antica birra forlivese. Tra gli ingredienti si trovano anche dei luppoli coltivati a pochi chilometri da piazza Saffi. La gradazione moderata la rende gradevole ad appassionati e a neofiti". La Birra 10 + viene proposta in bottiglia singola da 750 ml (per un’offerta minima di 10 euro), in confezione da 2 bottiglie (offerta minima 15 euro) e in confezione da tre bottiglie (offerta minima 20 euro).

Unitamente alla birra, la cooperativa propone un altro articolo, la cui vendita risponde alle medesime finalità solidali: si tratta di un’utile bottiglia termica (capienza 50 cl), che riporta il logo del Salvagente, per la quale si richiede un’offerta minima di 15 euro. "Abbiamo pensato a questa tipologia di raccolta fondi - spiega Agnese Rustignoli, direttrice del Salvagente -, perché ci sembra particolarmente significativa, in quanto da una parte valorizza una tipicità di qualità del territorio, dall’altra rappresenta un’innovativa idea regalo in vista delle prossime festività natalizie: in più sostiene una buona causa, ovvero il sostegno alle famiglie in difficoltà, per assicurare ai propri figli le opportunità educative che la nostra cooperativa offre". E’ possibile ordinare la Birra 10+ e le bottiglie termiche, telefonando al numero 345-4867218 o inviando una e mail a: segreteria@coopsalvagente.it, indicando la quantità di bottiglie richieste.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento