Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Emergenza covid, a Civitella di Romagna buoni spesa per 46 famiglie

"Sono state accolte le domande di 46 famiglie, la quasi totalità delle richieste, ad esclusione di 3 non ammissibili per mancanza di requisiti", illustra l'assessore al welfare, Stefania Marchi

Si è chiuso nel comune di Civitella il terzo bando indetto nel 2020 sull'erogazione di buoni spesa. "Sono state accolte le domande di 46 famiglie, la quasi totalità delle richieste, ad esclusione di 3 non ammissibili per mancanza di requisiti -. illustra l'assessore al welfare, Stefania Marchi -. Sono pertanto stati emessi i relativi buoni spesa del valore da un minimo di 100 euro per ogni singolo componente del nucleo fino ad un massimo di 500 euro per le famiglie di 5 o più persone".

"Come le volte precedenti i buoni sono stati emessi tramite Conad Card ed è importante sottolineare che le stesse ricomprendono uno sconto del 10% - prosegue Marchi -. Vale a dire che per ogni 100 euro si avranno da spendere 110 euro e così via fino ad avere per esempio a disposizione 550 euro per i buon i da 500 euro. Lo sconto viene automaticamente conteggiato su ogni singolo acquisto".

"Sul sito www.asp-sanvincenzodepaoli.it  - conclude l'assessore - è stata pubblicata la graduatoria; l'amministrazione ha comunque avvertito
telefonicamente ogni beneficiario per concordare la consegna. Ringraziamo infine gli uffici Asp addetti ai servizi sociali per conto del Comune, per l'emissione del bando e il completamento dell'istruttoria in tempi brevi a ridosso delle festività''.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza covid, a Civitella di Romagna buoni spesa per 46 famiglie

ForlìToday è in caricamento