rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Emergenza Coronavirus, l'annuncio del sindaco: "Slitta il pagamento dei tributi locali"

"Nella definizione di quest’iniziativa - spiega il sindaco - ci siamo confrontati con i rappresentanti delle associazioni di categoria"

Slitta il pagamento dei tributi locali. Lo annuncia il sindaco di Forlì, Gian Luca Zattini. "In un momento come questo, di eccezionale difficoltà per l'economia locale, abbiamo ritenuto opportuno varare una prima misura a sostegno degli operatori economici, posticipando i versamenti di tutte le imposte comunali, tra cui la Cosap e quella relativa a pubblicità e pubbliche affissioni", esordisce il primo cittadino mercuriale.

"Tutte le scadenze di competenza comunale previste per le prossime settimane, e fino al 31 maggio, verranno posticipate per andare incontro alle tantissime imprese e operatori commerciali del forlivese la cui attività versa in condizioni di difficoltà o, peggio ancora, è stata chiusa o sospesa. Nella definizione di quest’iniziativa - spiega il sindaco - ci siamo confrontati con i rappresentanti delle associazioni di categoria che ci hanno manifestato l’urgenza di adottare delle misure concrete per cercare di risollevare le sorti del nostro sistema produttivo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza Coronavirus, l'annuncio del sindaco: "Slitta il pagamento dei tributi locali"

ForlìToday è in caricamento