Cronaca

Nel segno di Pellegrino Artusi: tanta gente a Forlimpopoli per la "Notte Bianca del Cibo"

Una serata ben riuscita che si è snodata tra cene sotto le stelle, scuole di cucina (con il maestro Paolo Teverini a farla da padrone), show cooking, mostre, musica dal vivo e laboratori didattici.

Non avrà portato le decine di migliaia di persone della Festa Artusiana di giugno, ma la prima Notte Bianca del cibo italiano, con “epicentro” a Forlimpopoli, si può certamente catalogare tra i successi della città artusiana e del panorama enogastronomico romagnolo. Una serata ben riuscita che si è snodata tra cene sotto le stelle, scuole di cucina (con il maestro Paolo Teverini a farla da padrone), show cooking, mostre, musica dal vivo e laboratori didattici. ECCO LE FOTO (pubblicate sulla pagina FB "Forlimpopoli città artusiana")

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel segno di Pellegrino Artusi: tanta gente a Forlimpopoli per la "Notte Bianca del Cibo"

ForlìToday è in caricamento