menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il gruppo Eco Eridania dona mille uova di pasqua Ail ai pazienti in quarantena obbligatoria

Il Gruppo Eco Eridania, informa, "in questo periodo di emergenza, sta operando su tutto il territorio recandosi nelle abitazioni dei pazienti per ritirare e smaltire i rifiuti pericolosi a rischio infettivo prodotti da persone in quarantena obbligatoria"

Il Gruppo Eco Eridania, specializzato nella gestione dei rifiuti sanitari, ha deciso di donare a tutti i suoi mille assistiti serviti in quarantena obbligatoria un uovo di pasqua Ail, per aiutare in un solo gesto anche tutti i malati di leucemia. "Ogni anno, il Gruppo EcoEridania sceglie di sostenere Ail, Associazione Italiana per la lotta contro la leucemia, tra i tanti progetti solidali portati avanti dalla società, donando a tutte le dipendenti un uovo di Pasqua solidale, i cui proventi vengono interamente donati ai progetti di ricerca gestiti dall'associazione", viene spiegato. Il Gruppo Eco Eridania, informa, "in questo periodo di emergenza, sta operando su tutto il territorio recandosi nelle abitazioni dei pazienti per ritirare e smaltire i rifiuti pericolosi a rischio infettivo prodotti da persone in quarantena obbligatoria. Per questo motivo, ha scelto di fare un gesto congiunto, con l'obiettivo di portare tanta dolcezza nelle case d'Italia sostenendo una nobile causa".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento