Violenta lite tra due badanti, una finisce all'ospedale: "Picchiata e presa per il collo"

Le due badanti sarebbero tra loro in alternanza nell’assistenza di una anziana 82enne non più in grado di essere autosufficiente

È dovuta intervenire la Polizia per sedare una lite piuttosto accesa tra due badanti di origine nigeriana, segnalata alcune mattine fa dai parenti dell’anziana assistita, residenti nella periferia forlivese. All’arrivo degli agenti della Volante dell'Ufficio Prevenzione Generale della Polizia di Stato di Forlì una delle due donne si trovava nella stanza da letto sul pavimento in lacrime, accusando la collega di esser stata picchiata e presa al collo con forza.

È stato richiesto l’intervento di un'ambulanza che ha accompagnato la donna in ospedale. Le due badanti sarebbero tra loro in alternanza nell’assistenza di una anziana 82enne non più in grado di essere autosufficiente. Secondo quanto ricostruito dalla Polizia, la lite sarebbe scaturita per una divergenza nelle modalità di gestione della loro assistita. La donna trasportata in ospedale è stata refertata con 5 giorni di prognosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • Lo storico marchio della piadina cambia di proprietà. La produzione resta a Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento