La Lotteria della Solidarietà giunge alla ventesima edizione: quando l'aiuto diventa un moltiplicatore di vantaggi

I biglietti sono disponibili nella sede dell'associazione Amici di don Dario e in tanti esercizi commerciali della città e dell’entroterra forlivese

Giunge alla ventesima edizione la Lotteria della Solidarietà, promossa congiuntamente dall’associazione Amici di don Dario, dal Consorzio Solidarietà Sociale di Forlì e da Assiprov; un’iniziativa di fundraising, ideata tanti anni fa da don Dario Ciani e che oggi rappresenta una preziosa occasione per l’autofinanziamento del Non Profit locale. L’unicità di questo progetto non sta tanto nel meccanismo, in quanto lo strumento della lotteria è una delle forme più consolidate ed antiche per raccogliere fondi, quanto nella ricchezza del biglietto per i vantaggi che contiene.

Difatti, oltre alla possibilità di partecipare all’estrazione finale di ben 150 premi, con l’acquisto di un tagliando al costo di appena 1 euro, è possibile usufruire di un effetto moltiplicatore del medesimo euro investito. Il biglietto, infatti, contiene 6 buoni per un caffè omaggio, 1 buono per una piadina romagnola, 1 buono per una tisana 4 buoni per ingressi omaggio a musei del territorio (Pinacoteca Civica e Palazzo Romagnoli a Forlì, Museo Archeologico T. Aldini a Forlimpopoli, il Museo Civico Mons. Mambrini a Pianetto di Galeata. Ciò significa che, a fronte di una spesa di 1 euro, si possono ottenere benefici che presentano un valore certo che si aggira attorno ai 25 euro, senza contare che c’è sempre l’eventualità di essere fra i 150 fortunati, che saranno estratti a sorte a fine manifestazione e di ottenere premi (buoni acquisto) che hanno un valore dai 1.500 (primo premio) ai 10 euro (150° premio).

"Tutto ciò - afferma Alberto Bravi, presidente dell’associazione Amici di don Dario - è possibile grazie ad una rete di aziende ed esercizi commerciali con forte sensibilità sociale, che hanno ritenuto la Lotteria (offrendo prodotti e servizi in omaggio) un valido strumento che presenta una duplice valenza: da una parte quella di sostenere il terzo settore, dall’altra quella di consentire un’ottima veicolazione del proprio marchio. Ringrazio di cuore – conclude Bravi – tutte le aziende che hanno aderito alla Lotteria e invito calorosamente tutti i forlivesi ad acquistare qualche biglietto, per essere, tutti insieme, parte attiva di questo grande progetto solidale". I biglietti sono disponibili nella sede dell'associazione Amici di don Dario (via Dandolo, 18; telefono 0543.21900; e-mail amicidisadurano@cssforli.it) e in tanti esercizi commerciali della città e dell’entroterra forlivese.

biglietto fronte-2

biglietto retro-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resterà arancione. "Lunedì superiori aperte, ma rischiamo il rosso"

  • "Io apro", 30 clienti a tavola. Ristoratore forlivese multato: "Un segnale per smuovere la situazione"

  • Guasto al congelatore dell'ospedale, andate perse 800 dosi del vaccino stoccato a Forlì

  • Meteo, ondata di freddo in arrivo: "Ma non parliamo di gelo. L'inverno continuerà ad essere dinamico"

  • Jovanotti e la lunga battaglia della figlia Teresa contro il cancro: "E' stata pazzesca"

  • Vincono online centinaia di migliaia di euro: si dichiarano poveri e percepiscono il reddito di cittadinanza, denunciati

Torna su
ForlìToday è in caricamento