rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Turismo / Forlimpopoli

Alla scoperta della cittadina artusiana: Forlimpopoli ha la nuova mappa interattiva turistica

La nuova piattaforma interattiva consentirà ai navigatori sul web di andare alla scoperta della città, visitandone virtualmente i luoghi più ricchi di storia e di fascino, prima di andare a vederli da vivo

E’ stata presentata, nell’ambito della due giorni dedicata alla Rocca di Forlimpopoli, la nuova piattaforma interattiva che consentirà ai navigatori sul web di andare alla scoperta della città, visitandone virtualmente i luoghi più ricchi di storia e di fascino, prima di andare a vederli da vivo. Sono più di 20 i luoghi individuati, introdotti da una video-cartolina della città e da un secondo video sulla sua storia.

Realizzata dal Centro Diego Fabbri per le celebrazioni del bicentenario artusiano, col sostegno della Regione Emilia Romagna, la piattaforma visitforlimpopoli.info sarà integrata con lo storico sito forlimpopolicittartusiana.it, consentendo ai navigatori della rete di completare le informazioni sui monumenti con quelle sugli eventi in corso, sui grandi personaggi della città, sulle manifestazioni ricorrenti nel corso dell’anno e tante altre curiosità ancora. Non solo: i video disponibili sul web saranno raggiungibili presto anche dalle tabelle turistiche affisse sui singoli monumenti tramite un codice QR code, così che i visitatori possano visitare anche i luoghi eventualmente inaccessibili al momento (eg: le chiese durante le funzioni, il teatro durante gli spettacoli) trovando anche suggerimenti per altri luoghi di visita.

La manifestazione “Rocche di Romagna” prosegue domenica già a partire dalle 11.00 con un laboratorio per bambini nei camminamenti della Rocca su erbe ed essenze profumate a cura della Pro-Loco di Forlimpopoli, cui seguiranno nel pomeriggio una visita guidata alle 15 alla Rocca di Forlimpopoli sui sistemi difensivi del territorio, una seconda visita guidata alla 16.30 alla mostra “Animalium”, ospite del M.A.F. Museo Archeologico “T. Aldini” a cura dell’autore Silver Plachesi e, infine, alle 18, in Sala del Consiglio in piazza Fratti, la presentazione della nuova edizione del celebre saggio “L’innamorato” di Brunoro II Zampeschi, pubblicato nella collana Nostos della Wordbridge, a cura delle studiose Margherita Raggi e Maria Teresa Indellicati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla scoperta della cittadina artusiana: Forlimpopoli ha la nuova mappa interattiva turistica

ForlìToday è in caricamento