menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Open Foundation: le proposte delle associazioni giovanili per la città

Proseguono gli incontri della Fondazione per ascoltare le proposte del territorio: dopo quello riservato al terzo settore del 20 settembre, la Fondazione si appresta ad incontrare le associazioni giovanili in tre diversi appuntamenti

Proseguono gli incontri della Fondazione per ascoltare le proposte del territorio: dopo quello riservato al terzo settore del  20 settembre, la Fondazione si appresta ad incontrare le associazioni giovanili in tre diversi appuntamenti fissati per mercoledì in occasione della “Giornata Europea delle Fondazioni” e in associazione agli eventi della “Settimana del Buon Vivere”. Il primo incontro è fissato, infatti, per le 10 al Salone Comunale e consisterà in un campus cloud coordinato dal giornalista di Radio 24 Federico Taddia in cui i rappresentanti delle associazioni culturali e giovanili del territorio formuleranno le loro proposte per la città, mettendo a frutto, per l’appunto, quest’innovativo sistema di confronto e di scambio di idee e competenze.

Per potersi iscrivere ai lavori del campus cloud occorre contattare i curatori dell’evento all’indirizzo: cultura@settimanadelbuonvivere.it. Gli esiti del campus cloud verranno, quindi, presentati al pubblico mercoledì pomeriggio alle 16 presso la Sala delle Assemblee del Palazzo del Monte di Pietà, sempre a cura di Federico Taddia, dopo i saluti del presidente della Fondazione Roberto Pinza e l’introduzione dell’ideatrice della “Settimana del Buon Vivere” Monica Fantini.

A seguire, alle 17.30, sempre al Palazzo del Monte di Pietà, un ulteriore momento di approfondimento sulla “Cultura come fattore economico di sviluppo” coordinato da Ruggero Sintoni (co-direttore artistico del Teatro “Diego Fabbri”) ed al quale interverranno mons. Franco Perazzolo (Pontificio Consiglio della Cultura), Armando Punzo (drammaturgo e regista), Alberto Rollo (direttore letterario Giangiacomo Feltrinelli Editore), Anna Maria Merlo (Università della Valle d’Aosta e Università Bocconi di Milano), Ivaldo Vernelli (presidente Assoteatro), Stefania Casini (regista) Lorenzo Canova (sociologo, esperto in sviluppo locale integrato).

Le conclusioni della giornata saranno quindi affidate ad Alberto Versace (presidente del Comitato di Coordinamento “Sensi Contemporanei” per la promozione e diffusione dell’arte contemporanea e la valorizzazione di contesti architettonici e urbanistici nelle Regioni del Sud d’Italia)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento