rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Mobilità sostenibile

Per i bimbi dei nidi alluvionati 40 bici senza pedali in dono: "Vogliamo diffondere la cultura della mobilità sostenibile ai più piccoli"

Si tratta di biciclette colorate senza pedali, ideali per familiarizzare con le due ruote, acquisire capacità motorie fondamentali come l’equilibrio, l’agilità e la coordinazione nei movimenti attraverso il gioco e il divertimento

L’educazione alla mobilità sostenibile passa anche da Forlì. Lunedì mattina Brn Bike Parts, azienda specializzata nella distribuzione e produzione di accessori e componenti per bici, ha donato 40 balance bike ai bimbi delle scuole dell’infanzia “Le Api”, “A. Manzoni”, “Pettirosso” e “Aeroplano” di Forlì. Si tratta di biciclette colorate senza pedali, ideali per familiarizzare con le due ruote, acquisire capacità motorie fondamentali come l’equilibrio, l’agilità e la coordinazione nei movimenti attraverso il gioco e il divertimento. L’iniziativa è stata annunciata da Brn Bike Parts in occasione dell’inaugurazione del Brn Village, il primo villaggio in Italia dedicato al mondo della bicicletta, avvenuta lo scorso 3 giugno a Forlimpopoli, a seguito della grave alluvione che ha colpito l’intera provincia ed in particolare la città di Forlì, come segnale di solidarietà e vicinanza alla fascia più fragile della popolazione, quella dei più piccoli, fortemente colpita dai disagi di quei giorni.

Non a caso la donazione di lunedì mattina ha interessato i piccoli alunni della scuola dell’infanzia “Le Api”, nel quartiere Romiti e quelli della “A. Manzoni” nel quartiere San Benedetto, due zone fortemente colpite dall’alluvione di maggio, oltre ai bambini delle scuole dell’infanzia “Pettirosso” e “Aeroplano” di San Martino in Villafranca. Alla consegna presso la scuola “Le Api” hanno preso parte il sindaco di Forlì Gian Luca Zattini, l’assessora alle Politiche Educative, Paola Casara, Marco Bernardi e Filippo Leonardi di Brn, e le Dirigenti Scolastiche Daniela Bandini, Anna Starnini e Sonia Mastreleo.

“Quello di Marco e Gianluca Bernardi è un regalo che va oltre il valore economico, è un’espressione di solidarietà importante verso una comunità intera - commentano Zattini e Casara -. I quartieri dei Romiti e San Benedetto sono stati particolarmente colpiti dall’alluvione e questa donazione assume dunque un duplice significato: da un lato rappresenta un gesto concreto di vicinanza e sostegno a una comunità che è stata messa in ginocchio dagli eventi di maggio e sta cercando di ripartire con grande dignità, dall’altro si inserisce in un panorama più ampio di iniziative promosse da questa Amministrazione volte a stimolare l’uso della bicicletta e diffondere la cultura della mobilità sostenibile tra i più piccoli".

"Questa donazione - commenta Bernardi, ceo di BrnBike Parts insieme al fratello Gianluca - segue quella fatta al Comune di Cesena lo scorso settembre e rappresenta un piccolo contributo alla formazione e all’educazione di quelli che sono i cittadini di domani, che già dalla tenera età possono familiarizzare con la bici e innamorarsi di un mezzo che speriamo sarà fondamentale per le loro vite, per muoversi attraverso la città ovunque desiderino, nel rispetto della sicurezza e della propria buona salute mentale e fisica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per i bimbi dei nidi alluvionati 40 bici senza pedali in dono: "Vogliamo diffondere la cultura della mobilità sostenibile ai più piccoli"

ForlìToday è in caricamento