rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Più di 1500 allievi formati in un anno: Techne presenta il bilancio sociale

Hanno coordinato i lavori il presidente di Techne Sergio Lorenzi ed il direttore generale Lia Benvenuti. Numerosi i rappresentanti di imprese, enti di formazione, associazioni, allievi e famiglie intervenuti all’evento

Techne - ente di formazione di proprietà del Comune di Forlì (attraverso Livia Tellus Romagna Holding Spa) e del Comune di Cesena – ha presentato mercoledì, a Casa Artusi a Forlimpopoli, il suo nono Bilancio Sociale, dedicato quest’anno ai due sindaci neoeletti dei Comuni soci, Gian Luca Zattini ed Enzo Lattuca, alle Giunte e loro collaboratori. Tra gli intervenuti il sindaco di Forlì Gian Luca Zattini, Paola Casara, assessore Scuola e formazione del Comune di Forlì, Rosaria Tassinari assessore al welfare del Comune di Forlì, Carmelina Labruzzo, assessore ai Servizi Sociali del Comune di Cesena, Sara Pignatari, vice sindaco di Forlimpopoli, Paolo Zoffoli, consigliere regionale. Hanno coordinato i lavori il presidente di Techne Sergio Lorenzi ed il direttore generale Lia Benvenuti. Numerosi i rappresentanti di imprese, enti di formazione, associazioni, allievi e famiglie intervenuti all’evento. 

Un saluto in video anche dalla direttrice della Casa Circondariale di Forlì, Palma Mercurio, per la quale Techne fa la regia dei laboratori produttivi in carcere, e dal parlamentare Marco di Maio, sempre attento ai temi legati all’inclusione sociale e al lavoro. Una partecipata in attivo, con un valore della produzione superiore ai 2.400.000 euro ed un utile di esercizio di oltre 9.000 euro, con 16 dipendenti e oltre 25 collaboratori stabili, la cui mission prevede oltre il 60% delle attività dedicate a persone svantaggiate e giovani. "La presentazione del bilancio sociale - sottolinea Benvenuti - rappresenta per l’ente un momento fondamentale di dialogo con le istituzioni, le aziende, gli operatori, le famiglie ed intende valorizzare il legame dell’agenzia formativa con il tessuto socio-economico locale, affermando la propria mission sociale e conferendo trasparenza ad ognuna delle attività realizzate nel 2018".

Più di 1500 allievi formati in un anno e collaborazioni con oltre 400 aziende del territorio provinciale per offrire a giovani, adulti e persone svantaggiate l’opportunità di misurarsi nel mercato del lavoro e promuovere un concreto inserimento professionale. Attraverso i numerosi stage e tirocini che ogni anno vengono realizzati, infatti, l’ente di formazione permette alle persone di acquisire competenze e spendersi direttamente in un contesto aziendale, fino ad arrivare spesso al traguardo dell’assunzione.  "Techne - afferma Lorenzi - si conferma una delle partecipate più solide ed in continua evoluzione sia nella promozione di progetti innovativi che nella sempre crescente rete di collaborazioni con imprese ed enti, grazie alla quale tante persone più fragili hanno un’opportunità di riscatto sociale e professionale".

"L’ente rappresenta un importante strumento per il Comune di Forlì - sottolinea Zattini -  in grado di dare un reale contributo sui grandi temi di giovani e lavoro, rappresentando anche un supporto concreto per le fasce più svantaggiate della cittadinanza. Una realtà che funziona e che il Comune intende sostenere e sviluppare perché il lavoro quotidiano, che enti come questo svolgono, rappresenta una ricchezza per l’intero territorio forlivese".

20190724_185616

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Più di 1500 allievi formati in un anno: Techne presenta il bilancio sociale

ForlìToday è in caricamento