menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assistenza domiciliare, progetto Home Care Premium: proroga per presentare le domande

Il Progetto Home Care Premium è finalizzato a favorire la permanenza delle persone non autosufficienti al proprio domicilio, attraverso contributi economici, servizi di assistenza e ausili

Dopo le richieste inoltrate da varie amministrazioni comunali, l’Inps ha comunicato lo slittamento al 31 marzo del termine per la presentazione delle domande per accedere al progetto “Home Care Premium” – Assistenza Domiciliare, al quale il Comune di Forlì aderisce ed è capofila nell’ambito distrettuale forlivese. Il Progetto Home Care Premium è finalizzato a favorire la permanenza delle persone non autosufficienti al proprio domicilio, attraverso contributi economici, servizi di assistenza e ausili.

E’ finanziato dall’Inps – Gestione Dipendenti Pubblici ed è rivolto ai dipendenti e pensionati pubblici iscritti all'Inps - Gestione Dipendenti Pubblici (ex Inpdap), ai loro coniugi conviventi e ai loro familiari di primo grado (genitori, figli o equiparati), non autosufficienti, residenti a Forlì o in uno dei Comuni del comprensorio forlivese. In considerazione delle difficoltà rappresentate dai cittadini nell’attuale fase di entrata in vigore della nuova normativa per la determinazione dell’Isee (Indicatore Situazione Economica Equivalente), l’Inps ha previsto, a partire dal 23 febbraio, la possibilità di inoltrare le domande anche senza aver precedentemente presentato la relativa dichiarazione sostitutiva unica (DSU), purchè quest’ultima venga presentata entro il 31 marzo.

Per ulteriori dettagli si rinvia all’opuscolo informativo e all’avviso Inps scaricabili dalla home page del sito www.comune.forli.fc.it alla voce “Progetto Home Care Premium – Assistenza domiciliare”. Per informazioni: Sportello Sociale tel. 0543 712888 oppure 0543 712774; e-mail: hcp@comune.forli.fc.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento