menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Welfare, "Vogliamo rendere Predappio una comunità accogliente e attenta ai bisogni dei più deboli"

Il corso inizierà lunedì 21 ottobre alle 20,30 nella sede della Casa di Riposo di Predappio “I Girasoli”

Giovedì, alle 20.30 nella Sala Europa in via Marconi 19 a Predappio, verrà presentato il progetto di Welfare di Comunità “Un progetto in-comune: in aiuto alle persone in disagio sociale”. Nella serata, che si aprirà con l’intervento delsindaco Roberto Canali, verrà illustrato il piano a cui ha lavorato con attenzione l’amministrazione comunale e Germano Pestelli per promuovere l’inclusione sociale di anziani e disabili che si trovano in situazioni difficili. Pestalli, in particolare, sarà coinvolto come docente nel programma di incontri previsti per la formazione dei volontari.

 
"Vogliamo trasmettere alle persone l’importanza che questo progetto ha per tutta la nostra comunità - spiega l’assessore al Welfare, Francesca Farolfi -. Si tratta di un’iniziativa che aiuterà gli anziani e i disabili a combattere lo stigma e la solitudine. Attraverso un’attività fisico-motoria di carattere sociale, gestita da associazioni di volontariato del territorio predappiese, coordinata e supervisionata da professionisti del settore si lavorerà su più versanti: da un lato sul benessere fisico e dall’altro su quello psicologico, proprio grazie a queste occasioni di socializzazione. È un’attività importante che mira a raggiungere un obiettivo ambizioso che come amministrazione ci siamo posti: creare una comunità accogliente e attenta ai bisogni dei più deboli e che ne favorisca l’inclusione". Il corso inizierà lunedì 21 ottobre alle 20,30 nella sede della Casa di Riposo di Predappio “I Girasoli”, per informazioni e iscrizioni si può contattare il numero 0543/921737.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento