Rotary Club Forlì Tre Valli, è l'anno dell'acqua. Appello ai grandi di domani: "Basta sprechi"

''Questo è un progetto che ha l'obiettivo di sensibilizzare le giovani generazioni su due temi che andranno a condizionare le future abitudini e gli stili di vita del genere umano", ha dichiarato il neo presidente del sodalizio Davide Bellini

Al Rotary Club Forlì Tre Valli si guarda al futuro col nuovo service ''dell'annata Bellini'' dedicato al tema acqua pubblica e ''plastic free'' in collaborazione con Unica Reti Spa e le Scuole del territorio di Forlì -Cesena. Il Grand Hotel di Castrocaro, sede istituzionale del Rotary Club Forlì Tre Valli, ha ospitato la serata conviviale riservata ai soci ed ospiti del Club dedicata al progetto del service principale di questa annata rotariana 2020-2021 riguardante il tema dell'acqua pubblica e del plastic free, con il coinvolgimento delle scuole delle tre vallate del Bidente, Montone e Rabbi ''Verde aqua-docendo discumus' - Acqua pubblica e plastic free.

''Questo è un progetto che ha l'obiettivo di sensibilizzare le giovani generazioni su due temi che andranno a condizionare le future abitudini e gli stili di vita del genere umano", ha dichiarato il neo presidente del sodalizio Davide Bellini di cui il tradizionale passaggio di consegne e ''del collare'' è avvenuto il 1°luglio 2020, con anche l'insediamento del nuovo consiglio direttivo composto da Alberto Ridolfi (past president), Enrico Bertoni (incoming president), Stefano Biserni (vicepresidente), Lorella Mignogna (prefetto), Giovanni Biordi (segretario), Silvio Boattini (tesoriere), Delia Canali (consigliere) Daniele Carloni (consigliere), Gualtiero Tumidei (consigliere), Daniele Versari (consigliere) e Rossella Tassinari (istruttore).

Riflettori del sodalizio puntati dunque sulla consapevolezza di dover ridurre in primo luogo lo spreco d'acqua, bene di primaria necessità dal valore trascurato; in secondo luogo prestare maggior attenzione salvaguardia dell'ambiente sensibilizzando i giovani a evitare l'uso dei contenitori di plastica, che anche se oramai riciclabili, obbligano a costi ingenti per il loro smaltimento e riutilizzo. Temi all'indice della relazione della serata di Stefano Bellavista, amministratore unico di Unica Reti Spa che si occupa delle reti del servizio idrico integrato e della distribuzione del gas naturale dei 30 Comuni della provincia di Forlì- Cesena.

Bellavista ha sottolineato inoltre come le ''Case dell'Acqua '' e il tema dell'acqua pubblica ''del sindaco'' siano strumenti importanti per avvicinare il cittadino a bere acqua dell'acquedotto. A tutto ciò si aggiunga il valore del plastic free grazie a borracce di alluminio, riutilizzabili, distribuite gratuitamente ai tutti ragazzi delle scuole primarie e secondarie di Forlì-Cesena, ma griffate '' Rotary Club Forlì Tre Valli'' nel caso dei 12 comuni ( Bertinoro, Castrocaro Terme-Terra del Sole, Civitella di Romagna, Dovadola, Forlimpopoli; Galeata; Meldola; Portico di Romagna-San Benedetto, Predappio, Premilcuore, Rocca San Casciano, Santa Sofia) coperti dal Club per il service 2020, i cui sindaci sono stati graditi ospiti della serata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • Violento schianto frontale sul rettilineo: grave una donna, soccorsa con l'elicottero

  • Attaccato dai cinghiali che aveva "adottato": il 65enne non ce l'ha fatta

  • Lo storico marchio della piadina cambia di proprietà. La produzione resta a Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento