Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

Visita a sorpresa del vescovo ai volontari del PalaRomiti: "Siete il segno di una comunità che non si arrende"

Una visita “a sorpresa” voluta per conoscere da vicino lo straordinario sforzo che da giorni stanno producendo decine di volontari per garantire pasti caldi e beni di ogni sorta ai cittadini alluvionati

Visita del vescovo della diocesi di Forlì-Bertinoro, monsignor Livio Corazza, al centro di aiuto per gli alluvionati allestito al PalaRomiti in via Sapinia 40 a Forlì. Una visita “a sorpresa” voluta per conoscere da vicino lo straordinario sforzo che da giorni stanno producendo decine di volontari per garantire pasti caldi e beni di ogni sorta ai cittadini alluvionati nella zona dei Romiti e ai tanti volontari impegnati ad aiutare i cittadini dell’area.

La visita del vescovo Corazza al Pala Romiti

"Il vostro impegno è encomiabile e il segno di una comunità viva, tenace, che non si arrende davanti al dramma, nonostante il tributo pesantissimo di devastazione e dei tre morti che hanno colpito proprio questa zona”, ha detto monsignor Corazza, affiancato dal parroco Don Loriano Valzania e accolto dal coordinatore del Comitato di Quartiere, Stefano Valmori, assieme ai tanti volontari. Tra loro anche gli ex parlamentari Gianluca Pini e Marco Di Maio, da giorni impegnati nei diversi servizi che vengono assicurati agli sfollati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Visita a sorpresa del vescovo ai volontari del PalaRomiti: "Siete il segno di una comunità che non si arrende"
ForlìToday è in caricamento