La Dakar si macchia dell'ennesima tragedia, il dolore dei piloti forlivesi: "Una giornata triste"

"Sono cose di cui non vorremmo mai sentire parlare ed invece, al chilometro 273 abbiamo visto che era accaduto qualcosa di brutto e c’erano 3 moto, una era molto rovinata"

La morte del pilota portoghese Paolo Gonçalves, deceduto dopo una rovinosa caduta con la sua moto, ha sconvolto i piloti impegnati nella Dakar 2020. “È stata una giornata triste per quello che è successo - dichiara il pilota Andrea Schiumarini, affiancato in questa avventura da Enrico Gaspari -. Sono cose di cui non vorremmo mai sentire parlare ed invece, al chilometro 273 abbiamo visto che era accaduto qualcosa di brutto e c’erano 3 moto, una era molto rovinata. Non potevamo sapere e così abbiamo continuato a lottare contro la meccanica del nostro Pajero".

Quella di domenica, dopo il giorno di riposo passato nella capitale Riyadh, è stata una prova speciale impegnativa non solo per i suoi 546 chilometri, il più lungo percorso di questa edizione, ma anche per i tratti veloci sulle dune. Il percorso infatti è iniziato su un terreno sabbioso alternato da dune di livello 1 (altezza 5-10 metri) per poi entrare in un tratto di montagna con zone di fuori pista roccioso. Ritorno su sabbia e dune per il tratto finale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non sono mancati i problemi per il team forlivese: "La guarnizione di testa bruciata ci ha costretti a rabboccare il radiatore con ben 22 litri di acqua. A 5 km dalla fine della speciale ci ha abbandonato il cambio, ed ora stiamo lavorando per essere pronti e ripartire lunedì mattina", conclude Schiumarini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tuffo in mare si trasforma in tragedia: giovane muore sotto gli occhi degli amici

  • Viene da Malta, ufficializzata la prima compagnia aerea con un aereo con base al "Ridolfi"

  • Coronavirus, tre nuovi tamponi positivi. Un'infermiera colpita per la seconda volta dal virus

  • "Vuole ucciderla", i Carabinieri corrono subito. Picchiava la compagna davanti alla figlioletta, arrestato

  • "Picchiato con calci e pugni": paura sotto la torre dell'orologio, 23enne ferito

  • Apre un nuovo bar-ristorantino a due passi dal Duomo: "Scommetto sul centro, è l'ora del coraggio"

Torna su
ForlìToday è in caricamento