rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Cronaca Dovadola

A Dovadola ci sarà il mercato: "Solo alimenti. Non sia una scusa per momenti conviviali"

L’attività di accesso ai banchi di vendita sarà supervisionata dai volontari della protezione civile

Non è ancora arrivato il momento della “fase 2”, quella post lockdown, ma è un primo segnale verso un lento ritorno alla normalità. Venerdì a Dovadola sarà effettuato il mercato comunale. “Saranno presenti gli ambulanti con attività di vendita legate ad alimenti – spiega il sindaco Francesco Tassinari -. L’attività di accesso ai banchi di vendita sarà supervisionata dai volontari della protezione civile che vigileranno sulle distanze di sicurezza fra i vari acquirenti e che gli stessi non lo considerino un momento di ritrovo per momenti conviviali”.

Sono arrivate le mascherine dalla Regione Emilia Romagna: per Dovadola ne sono a disposizione 700. Altre mille saranno messe a disposizione dall'associazione Pro Loco di Dovadola. “Sabato, con possibilità di anticipare le operazioni anche dal pomeriggio di venerdì, i volontari della protezione civile provvederanno a distribuire una busta per ogni nucleo famigliare contenente le mascherine chirurgiche. Ne forniremo una a ciascun residente”.

E' attiva la macchina della solidarietà. L'amministrazione comunale ha attivato un conto corrente destinato alla raccolta fondi per l’acquisto di generi alimentari e prodotti di prima necessità. Chiunque vorrà donare, anche dall’estero, potrà effettuare un bonifico sul seguente IBAN:
o IT74L0306913298100000300007 presso Intesa San Paolo S.p.A.. La causale dovrà riportare la seguente dicitura: “Donazione emergenza COVID-19”. Alle donazioni si applicano le detrazioni fiscali di cui all’art. 66 del decreto legge 17 marzo 2020, n. 18

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Dovadola ci sarà il mercato: "Solo alimenti. Non sia una scusa per momenti conviviali"

ForlìToday è in caricamento