menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anche a Santa Sofia i tamponi rapidi alla farmacia comunale: via alle prenotazioni

Per quanto riguarda la prenotazione on line, sarà da effettuare con un anticipo di almeno 24 ore rispetto all'appuntamento, mentre le prenotazioni telefoniche saranno attive nelle giornate e negli orari di esecuzione dei test

Proseguono le azioni promosse dalla Regione Emilia-Romagna per la prevenzione e controllo della diffusione del Covid-19 e a partire dall'11 gennaio, alla farmacia comunale “Cavallucci”, si potranno effettuare tamponi rapidi nasali. Come per la precedente campagna, lo screening gratuito è rivolto a bambini e ragazzi di età compresa tra 0 e 18 anni e agli studenti maggiorenni che frequentano le scuole superiori, ai loro genitori, fratelli, nonni non conviventi e ad altri familiari conviventi, agli universitari con medico di medicina generale in Emilia Romagna, agli studenti dei percorsi di Istruzione e Formazione Professionale, al personale scolastico, al personale degli enti di formazione professionale, ai farmacisti e, inoltre, alle persone con disabilità e ai loro familiari conviventi.

"Dopo oltre 600 sierologici effettuati negli ultimi mesi del 2020, ripartiamo con un'altra massiccia indagine epidemiologica che grazie al contributo e all'accordo con la Regione Emilia Romagna vede ancora una volta protagoniste le farmacie, veri e propri presidi sanitari sul territorio - commenta il sindaco Daniele Valbonesi -. Anche la Farmacia Comunale G. Cavallucci di S.Sofia ha aderito all'iniziativa e l'invito è quello di sottoporsi al tampone per tracciare il più possibile eventuali casi asintomatici e spegnere sul nascere eventuali focolai, a partire da quelli in famiglia o a scuola".

Dal punto di vista pratico, i tamponi rapidi verranno effettuati alla “Cavallucci” nelle giornate di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16.30 alle 19.30 a partire da lunedì 11 gennaio e - per ora – fino a venerdì 12 febbraio, previa prenotazione obbligatoria on line al link calendly.com/farmaciassofia o telefonicamente al numero 320 4309436, attivo dal 4 gennaio. Per quanto riguarda la prenotazione on line, sarà da effettuare con un anticipo di almeno 24 ore rispetto all'appuntamento, mentre le prenotazioni telefoniche saranno attive nelle giornate e negli orari di esecuzione dei test. Il risultato del test sarà disponibile in giornata, sul Fascicolo Sanitario Elettronico o contattando il proprio medico di base. Una volta effettuato, il test potrà essere ripetuto gratuitamente dopo 30 giorni.

"Come già avvenuto per il precedente screening, ricordiamo che i minori di 18 anni dovranno essere accompagnati da un genitore o da chi ne esercita la patria potestà e che per accedere al servizio occorre dichiarare di essere in buone condizioni di salute, non essere venuti a contatto con positivi al Covid-19 e non avere sintomatologia influenzale - conclude l'assessore Matteo Zanchini -. Nel caso in cui siano presenti sintomi influenzali o riconducibili al Covid-19, è necessario contattare il proprio medico di base e seguire le indicazioni, proprio per evitare la diffusione del virus".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Come eliminare l'odore di fumo in casa: ecco i consigli

Attualità

"Non più soli", quattro posti alla Misericordia di Rocca San Casciano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento