Una nuova classe al Centro Professionale "Don Bosco" grazie al contributo del Rotary Forlì Tre Valli

Grazie al contributo del Club delle vallate forlivesi è stato possibile rinnovare una classe del Centro di Formazione

Il Rotary Club Forlì Tre Valli ha finanziato la realizzazione di una nuova aula scolastica al Centro di Formazione Professionale “Don Bosco” di Forlì, che fa parte dell’Associazione Nazionale Cnos-Fap. Il Centro, sorto nel 1952 per volere dei Salesiani, è da sempre impegnato nel campo dell’educazione e negli anni ha formato numerosissimi allievi dei quali molti diventati poi imprenditori e professionisti affermati. Oggi a Forlì è un’importante istituzione radicata nel “cuore della città” che ospita tantissimi studenti.

Direttore dal 2008 è Rosario Sergio Barberio che, con grande passione, segue i giovani nel loro percorso di istruzione. "Sostenere realtà come quella del Centro Don Bosco di Forlì, nel quale i giovani sono accolti e sostenuti nella loro formazione e crescita ogni giorno, rappresenta perfettamente l’ideale rotariano che si offre come servizio alla comunità’ - ha dichiarato il presidente Stefano Biserni -. Il Rotary Club Forlì Tre Valli ha sempre sostenuto progetti di educazione, integrazione e sostegno rivolti alle giovani generazioni, sulle quale crediamo sia importante investire".

Grazie al contributo del Club delle vallate forlivesi è stato possibile rinnovare una classe del Centro di Formazione con nuovi arredi redendola più ospitale per gli studenti, che si troveranno così ad utilizzare spazi più accoglienti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non rispondeva al telefono: trovato senza vita seduto sul divano davanti alla tv

  • Si apparta per un incontro sessuale, ma l'altro pretende del denaro: una denuncia per estorsione

  • Drammatico incidente sul lavoro: resta incastrato in un tornio e l'avambraccio resta amputato

  • "Il coraggio di dire sì al Signore": giovane architetto forlivese lascia la professione e diventa monaca di clausura

  • Un sushi in salsa romagnola: dopo le cene a domicilio la famiglia decide di aprire un ristorante

  • "Volevamo avere qualcosa di nostro": tutta la famiglia si rimbocca le maniche ed apre un bar

Torna su
ForlìToday è in caricamento