rotate-mobile
Centro storico

Lo storico gioiellerie si arrende all'età: cala il sipario su un'altra vetrina del centro. "Il dispiacere è tanto"

E' una chiusura che va comunque ad aggiungersi alle innumerevoli vetrine che hanno abbassato le saracinesche nel periodo post natalizio

Per quasi cinquant’anni, dal 1978 a oggi, è stato il punto di riferimento per generazioni di forlivesi che della gioielleria “Gabriele” non erano solo clienti affezionati, ma amici. Cala il sipario su un’altra storica vetrina del centro, in via Giorgio Regnoli, e a molti mancherà il sorriso e la gentilezza di Gabriele Graziani. Un mestiere il suo, quello di orafo, imparato presto, a quindici anni. Più che un mestiere, una vocazione. Chiuderà i battenti definitivamente il prossimo 19 febbraio quello che è riduttivo definire un negozio, e che ha piuttosto il sapore di una bottega dell’arte dell';orologeria e della gioielleria, una bottega di precisione e di bellezza.

“Il dispiacere di chiudere è tanto - dice Gabriele, il titolare, instancabile dentro il suo camice bianco e dietro al suo banco - ma alla mia età non posso più portare avanti l’attività”. Una chiusura, in questo caso, che non è imputabile al cambio di abitudini di acquisto dei clienti e al più diffuso commercio online, e neppure all'impoverimento commerciale che sta investendo il centro storico. Ma è una chiusura che va comunque ad aggiungersi alle innumerevoli vetrine che hanno abbassato le saracinesche nel periodo post natalizio.

“Il negozio di mio padre non è stato solo un punto di riferimento per tanti cittadini forlivesi che qui hanno fatto acquisti preziosi per le occasioni importanti, ma è stato il luogo di ritrovo per gli amici che passavano anche solo per un saluto - dice Valentina, la figlia -. Mio padre è stato sempre benvoluto da tutti”. Anche se dettata da motivi non dovuti alla crisi, questa è l’ennesima chiusura che scandisce una stagione critica per il commercio del centro storico e che va ad aggiungersi alla cessazione di numerose attività, da "Moda Più" in corso Garibaldi, al negozio di abbigliamento maschile Viapana in piazza Saffi proprio sotto il loggiato del Comune, fino allo storico Salvagente di corso Mazzini, che per molti anni è stato meta dello shopping di qualità della città.

Gioielleria Gabriele_2 (1)

Nella foto Gabriele Graziani

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo storico gioiellerie si arrende all'età: cala il sipario su un'altra vetrina del centro. "Il dispiacere è tanto"

ForlìToday è in caricamento