Ultimo weekend di "Fase 1", forlivesi promossi: pochi in giro e nessuna sanzione

Tra sabato e domenica le pattuglie hanno identificato 179 persone e controllato oltre 150 esercizi commerciali, senza appunto elevare sanzioni

L'ultimo weekend di controlli della Polizia Locale dell'Unione dei Comuni della Romagna Forlivese nella "Fase 1" si chiude senza multe. Tra sabato e domenica le pattuglie hanno identificato 179 persone e controllato oltre 150 esercizi commerciali, senza appunto elevare sanzioni. In particolare, nella prima parte della giornata di domenica, condizionata dal maltempo, il traffico era piuttosto scarso. Nel pomeriggio si è avuta una lieve intensificazione, per cittadini che si stavano recando a fare la spesa o a ritirare il cibo d'asporto.

VIDEO - Come saranno i controlli nella "Fase 2"

Lunedì, con l'inizio della "fase 2", vi sarà una rimodulazione dei controlli, che si intensificheranno nei parchi e nelle aree verdi, che, riapriranno dopo un lungo periodo di chiusura. "L'obiettivo è evitare forme di assembramenti, verificando quindi il rispetto del distanziamento sociale", evidenzia il vicecomandante della Polizia Locale, Andrea Gualtieri. Gli agenti saranno impegnati in servizi di pattugliamento in bici, affiancati dagli ausiliari del traffico. Proseguiranno i controlli nelle attività commerciali e negli autobus, finalizzati anche nel rispetto dell'uso delle mascherine e delle norme igienico-sanitarie.

Per gli spostamenti, chiaramente, sarà necessaria l'autocertificazione. "Può essere ancora utilizzato il precedente modello barrando le voci non più attuali - viene evidenziato nell'informativa pubblicata nel tardo pomeriggio di domenica sul sito del Ministero dell'Interno -. L'autodichiarazione è in possesso degli operatori di polizia e può essere compilata al momento del controllo".

SCARICA IL NUOVO MODULO - Autodichiarazione "fase 2"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Chiude supermercato in corso della Repubblica, ma non si spegne la vetrina e restano i servizi ai residenti

  • Porta loro da mangiare, viene aggredito dai cinghiali che aveva "adottato": trasportato d'urgenza al Bufalini

  • Dopo la morte del figlio, l'anziana titolare si ritira: la prima fabbrica di cioccolato della Romagna è in vendita

  • Violento schianto frontale sul rettilineo: grave una donna, soccorsa con l'elicottero

  • Lo storico marchio della piadina cambia di proprietà. La produzione resta a Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento