Coronavirus, Assicoop Romagna Futura dona 30mila euro agli ospedali romagnoli

L'elargizione è stata formalizzata dall’amministratore delegato Maurizio Benelli, dal presidente Lorenzo Cottignoli e dal vicepresidente Franco Giuliani

Trentamila euro per combattere il coronavirus negli ospedali delle province di Ravenna, Rimini e Forlì-Cesena: è la donazione che Assicoop Romagna Futura ha destinato all’Ausl Romagna. L'elargizione è stata formalizzata dall’amministratore delegato Maurizio Benelli, dal presidente Lorenzo Cottignoli e dal vicepresidente Franco Giuliani.In queste settimane la priorità di Assicoop Romagna è stata innanzitutto la tutela della salute di tutti i collaboratori e, nello stesso tempo, di mantenere alto il livello di servizio nei confronti degli assicurati, grazie all’impegno e alla professionalità dei quasi 250 dipendenti e collaboratori.

A seguito dell’Ordinanza Regionale 44 del 20 marzo scorso tutti i punti vendita Assicoop della provincia di Rimini sono chiusi al pubblico, ma il servizio viene fornito attraverso addetti che operano dal proprio domicilio attraverso strumenti digitali. Tutte le altre agenzie a Forlì-Cesena e Ravenna rimangono aperte, in quanto considerate servizi essenziali, ma in alcuni casi hanno subito variazioni di orario.

"Abbiamo deciso attraverso questa donazione - dice Benelli a nome del consiglio di amministrazione - di esprimere la nostra riconoscenza e la nostra vicinanza a tutti coloro che combattono quotidianamente. Sono settimane nelle quali il lavoro di medici, infermieri e di tutta la struttura sanitaria ha trasmesso a tutti noi un senso di fiducia in un contesto di smarrimento che non conoscevamo".

"L’importante donazione di Assicoop Romagna Futura - aggiunge il presidente di Legacoop Romagna, Mario Mazzotti - si inserisce in una tradizione consolidata di attenzione che questa azienda cooperativa ha per il territorio di appartenenza. Il mondo assicurativo cooperativo, tra l’altro, ha saputo affiancare in tempi brevi le imprese con prodotti specifici a tutela della salute di chi sta garantendo l’operatività del sistema produttivo in questi giorni. Siamo orgogliosi di questa risposta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una domenica con il ritorno della neve a bassa quota: le previsioni e l'allerta meteo

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resterà arancione. "Lunedì superiori aperte, ma rischiamo il rosso"

  • Vincono online centinaia di migliaia di euro: si dichiarano poveri e percepiscono il reddito di cittadinanza, denunciati

  • Coronavirus, palestre ancora chiuse. "Contagi ancora alti. La riapertura è lontana"

  • Jovanotti e la lunga battaglia della figlia Teresa contro il cancro: "E' stata pazzesca"

  • Riapre per pochi giorni il temporary outlet di Flamigni per vendere le scorte di panettoni e pandori

Torna su
ForlìToday è in caricamento