Incentivi per chi va al lavoro in bici: si allarga la platea, già pedalati oltre 86mila km

Sono queste le due novità, adottate in corso d'opera, relative al progetto “Al lavoro in bici” avviato negli scorsi mesi della Giunta Zattini

Estesa la platea dei partecipanti e proroga dei termini di scadenza del progetto al 31 dicembre. Sono queste le due novità, adottate in corso d'opera, relative al progetto “Al lavoro in bici” avviato negli scorsi mesi della Giunta Zattini. Entra nel dettaglio è l'assessore con delega alla mobilità, Giuseppe Petetta: "In considerazione dell'alta adesione da parte della cittadinanza all'iniziativa, con la quale vengono erogati incentivi chilometrici per l'utilizzo della bicicletta in alternativa al veicolo a motore privato per recarsi al lavoro, quest’amministrazione - grazie ad economie di spesa e ad ulteriori specifiche di utilizzo legate alla disponibilità dei fondi pubblici relativi al progetto -  ha deciso di accogliere tutte le domande di partecipazione già pervenute e che attualmente erano state inserite in graduatoria ma non avevano trovato accoglimento".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Pertanto, dai prossimi giorni, altri 232 utenti del nostro territorio saranno autorizzati ad accedere all'incentivazione chilometrica, sommandosi ai 418 già ammessi a luglio - prosegue l'assessore -. Saranno quindi 650 gli utenti finali che potranno partecipare al bando e beneficiare dei relativi contributi". Petetta elenca infine alcuni dati relativi ai 418 utenti già ammessi in questa prima fase: "Al 30 settembre sono stai pedalati 86.507 chilometri, sono stati compiuti 20.921 viaggi e sono state contenute 12,4 tonnellate di Co2. Ciò significa due cose; prima di tutto che i forlivesi amano la bicicletta e la utilizzano sempre più spesso negli spostamenti casa/lavoro. Poi, e questo è l'aspetto che più ci sta a cuore, il boom di adesioni al progetto avviato in sinergia con la Regione Emilia Romagna dimostra che il nostro territorio è naturalmente vocato a forme di mobilità sostenibile e alla tutela del benessere collettivo".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Forlì usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tabaccheria ancora baciata dalla fortuna, nuovo terno al Lotto: "Forse una data di nascita"

  • Coronavirus, ecco il nuovo dpcm punto per punto: ristoranti chiusi alle 18. Stop per palestre, cinema e teatri

  • Forlì spiccherà il volo verso Spagna, Germania e Ungheria: ufficializzata la terza compagnia

  • La Juventus di Cristiano Ronaldo atterra all'aeroporto Ridolfi di Forlì

  • Aeroporto, il Ridolfi torna sui radar di tutto il mondo: si parte con i voli commerciali

  • Due morti e un nuovo picco di contagiati nel Forlivese, altri due casi in più alla "San Camillo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento