L’Arena San Domenico è un successo da tutto esaurito, Melandri: "Sfida vinta a pieni voti"

Su 13 serate di spettacolo (dati aggiornati allo scorso 20 luglio), 6 hanno registrato il sold out per un totale di 1.867 spettatori e una media di 143 a serata", evidenzia l'assessore con delega alla cultura Valerio Melandri

I primi dati relativi all’affluenza dell’Arena San Domenico ‘parlano’ chiaro. La rassegna estiva serale promossa dall’Assessorato alla cultura, a tempi di record dopo il lockdown, sta registrando "numeri straordinari" in termini di presenze. "Su 13 serate di spettacolo (dati aggiornati allo scorso 20 luglio), 6 hanno registrato il sold out per un totale di 1.867 spettatori e una media di 143 a serata", evidenzia l'assessore con delega alla cultura Valerio Melandri, che parla di “percentuali e numeri inimmaginabili e sorprendenti se consideriamo che il cartellone degli eventi è stato definito in brevissimo tempo, complice il lockdown e nel rispetto dei protocolli di sicurezza anti-Covid".

"Ma la volontà di questa amministrazione di ripartire e di farlo anche all’insegna della cultura, della musica e dello spettacolo ha avuto il sopravvento sulle più scontate difficoltà logistiche e organizzative che, visto il poco tempo a disposizione, avrebbero dissuaso chiunque dal programmare la rassegna - evidenzia -. La nostra è stata una corsa contro il tempo che, alla luce di questi numeri, possiamo tranquillamente dire di avere vinto e di averlo fatto a pieni voti. Va aggiunto che non siamo nemmeno a metà del calendario e che le prossime settimane saranno ricche di appuntamenti prestigiosi tra cui il doppio spettacolo di Claudio Bisio e quello del comico forlivese Andrea Vasumi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ciò che rende straordinaria questa rassegna - conclude Melandri - è la qualità degli eventi messi in scena, la loro diversa natura che spazia dal profilo musicale a quello letterario e di intrattenimento. Il tutto inserito in una cornice architettonica d’eccezione, che è culla e massima espressione del nostro patrimonio artistico". Melandri guarda già alla prossima stagione, "ancora più ricca e di valenza internazionale". I dettagli del programma, la locandina e il manifesto sono reperibili sul sito istituzionale "www.comune.forli.fc.it".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • La Bidentina si macchia di sangue: schianto contro un albero, perde la vita sotto gli occhi della fidanzata

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, altri quattro casi a Predappio. Tra i contagiati anche uno studente

  • Commando armato assalta una villa: minuti di terrore per una famiglia

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento