Letizia, centista del Liceo Carducci: "Voglio studiare Medicina e farò il test d'ammissione"

Letizia Vitali, studentessa della 5°A indirizzo "Scienze Umane", vive a Forlimpopoli e si descrive come "una ragazza abbastanza solare"

Il Liceo Carducci le ha lasciato un segno profondo nel cuore. Cinque anni "indimenticabili", conclusi con il diploma col massimo dei voti. Letizia Vitali, studentessa della 5°A indirizzo "Scienze Umane", vive a Forlimpopoli e si descrive come "una ragazza abbastanza solare". Archiviato il percorso delle scuole superiori, la 19enne ha già in mente cosa vorrà fare da grande.

Come si è trovata al Liceo Carducci?
Durante il percorso di studi mi sono trovata molto bene sia con i compagni sia con gli insegnanti, perché si è creato un clima di collaborazione, disponibilità ed aiuto reciproco, tanto che se tornassi indietro sceglierei ancora sicuramente questa scuola

Con una sola parola, come riassume i cinque anni di superiori?
Indimenticabili.

Ha conseguito il diploma col massimo dei voti. E' un risultato che ha richiesto sacrifici?
Ha richiesto un impegno costante e grande determinazione anche se ho sempre svolto con piacere i lavori assegnati grazie alla passione che ho per le materie caraterizzanti il corso.

"Distanti, ma uniti". E' ciò che ha imposto il lockdown. E' stato così anche con i suoi compagni di classe e prof?
Durante il lockdown, grazie anche alle lezioni online ed ai mezzi di comunicazione abbiamo potuto accorciare le distanze imposte sentendoci così uniti nonostante la strana situazione

Che effetto le ha fatto tornare a scuola dopo mesi?
E' stato sicuramente molto strano dopo mesi di didattica a distanza sostenere  un colloquio dal vivo ma al contempo molto emozionante

L'esame di maturità è stato più facile o difficile di quanto immaginava?
Si è rivelato essere come me lo immaginavo a livello di difficoltà e gli insegnanti ci hanno messo a nostro agio fin a subito cercando di allentare la tensione.

E ora cosa farà?
Adesso ho intenzione di tentare il test di ammissione a medicina, perché mi piacerebbe lavorare nell’ambito sanitario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto da un'auto in sorpasso, sciagura in via Del Partigiano: ciclista perde la vita

  • Pensioni dicembre: pagamento anticipato, il calendario per ritirarle alla Posta

  • Chiude supermercato in corso della Repubblica, ma non si spegne la vetrina e restano i servizi ai residenti

  • Violento schianto frontale sul rettilineo: grave una donna, soccorsa con l'elicottero

  • La sciagura del ciclista ucciso, "Era generoso e scherzoso". L'automobilista indagata per omicidio stradale

  • La rabbia del titolare del ristorante: "Lo Stato mi nega il ristoro, io riapro"

Torna su
ForlìToday è in caricamento