Modigliana e Marradi vogliono anticipare i tempi: "Autorizzare gli spostamenti tra i due comuni"

Dardi, insieme al sindaco di Marradi, ha firmato la richiesta alle rispettive Prefetture "per autorizzare gli spostamenti fra i nostri due comuni"

E' un lunedì speciale anche per Modigliana. Dopo due mesi di inattività, sono riaperte molte attività economiche costrette alla chiusura a seguito dei provvedimenti anti Covid. "Siamo consapevoli che ora si deve ripartire col lavoro e come amministrazione comunale ci siamo impegnati, adottando provvedimenti nelle disponibilità del comune, per favorire l'attività delle imprese che debbono operare nel rispetto delle nuove disposizioni a tutela della salute dei cittadini", esordisce il sindaco Jader Dardi.

Il Comune ha provveduto a cancellare la Tosap, la tassa di occupazione al suolo pubblico, per tutto il 2020. A tutte le attività commerciali che ne faranno richiesta per ampliare i propri spazi per l'installazione di tavoli, sedie o altri arredi è stata disposta la concessione gratuita del suolo pubblico, riducendone i tempi per le autorizzazioni ("le domande saranno evase in pochi giorni", specifica Dardi). Per quanto riguarda parrucchieri ed estetiste è stata disposta l'estensione degli orari, senza obbligo di chiusura infrasettimanale nè di chiusure festive. Si è inoltre provveduto alla riorganizzazione delle aree mercatali per consentire la riapertura di tutti gli esercenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Stiamo lavorando all'interno dell'Unione dei Comuni per favorire la partecipazione agli appalti pubblici delle piccole e medie imprese del territorio, privilegiando l'offerta economicamente pià vantaggiosa e la suddivisione in lotti in conformità alla normativa vigente", prosegue il sindaco. In merito agli spostamenti, Dardi, insieme al sindaco di Marradi, ha firmato la richiesta alle rispettive Prefetture "per autorizzare gli spostamenti fra i nostri due comuni. Analoga lettera mi risulta essere stata firmata anche con Tredozio. Cerchiamo di anticipare i tempi rispetto alla data del 3 giugno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, altri quattro casi a Predappio. Tra i contagiati anche uno studente

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento