Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Nuovo caso di coronavirus nel Forlivese: "Non necessita di cure ospedaliere. E' in autoisolamento"

"La persona - comunica il sindaco Pier Luigi Lotti - si trova in isolamento fiduciario a casa, non presentando alcuna complicazione o necessità di cure ospedaliere"

Diciottesimo caso di positività al coronavirus nel territorio Forlì-Cesena. Si tratta di un residente nel Comune di Rocca San Casciano. "La persona - comunica il sindaco Pier Luigi Lotti - si trova in isolamento fiduciario a casa, non presentando alcuna complicazione o necessità di cure ospedaliere. Come previsto dal protocollo la persona sarà quotidianamente monitorata dalle autorità sanitarie nel proprio domicilio e le stesse contatteranno eventuali persone venute in contatto con il paziente".

"Invitiamo la cittadinanza a mantenere un atteggiamento serio e responsabile senza alimentare inutili allarmismi, come peraltro dimostrato in questi giorni e a rispettare la privacy delle persone coinvolte - prosegue il primo cittadino -. L'amministrazione comunale augura una pronta guarigione al cittadino, raccomandando a tutti la scrupolosa osservanza alle pratiche di igiene già ampiamente comunicate e alle disposizioni del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri".

A Forlì sono tre i positivi dopo quelli riscontrati sabato, due uomini di 53 e 54 anni. Si tratta di un 77enne, padre di uno dei due cinquantenni. Come gli altri due pazienti, anche l’anziano è attualmente ricoverato nel reparto malattie infettive del Morgagni-Pierantoni. "È in condizioni stabili e strettamente monitorato dai medici e dagli operatori del nostro ospedale", aveva spiegato lunedì sera il sindaco Gian Luca Zattini. Alla conta vanno aggiunti i cinque di Bertinoro ed i quattro di Predappio.

Quelli di Bertinoro sono riconducibili alla "paziente 1". Domenica è risultata positiva la terza delle sorelle, trasportata nel reparto di Malattie Infettive dell’ospedale Morgagni-Pierantoni, dove già si trovano le sue due sorelle e il marito della seconda. Il quarto caso emerso sabato (il nipote della prima contagiata e figlio della coppia) si trova ancora in isolamento nela sua abitazione. Per quanto riguarda Predappio, è ricoverato in Rianimazione al Bufalini di Cesena il 52enne, mentre la moglie e le due figlie sono in isolamento in casa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo caso di coronavirus nel Forlivese: "Non necessita di cure ospedaliere. E' in autoisolamento"

ForlìToday è in caricamento