menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rocca San Casciano, nei negozi aperti la distribuzione di mascherine in tessuto donate dalla Protezione Civile

Allo stesso tempo continuano a crescere i guariti, otto. Il nuovo bollettino parla di 38 contagiati, due dei quali ricoverati

E' da lunedì che Rocca San Casciano non registra casi di positività al coronavirus. Allo stesso tempo continuano a crescere i guariti, otto. Il nuovo bollettino parla di 38 contagiati, due dei quali ricoverati. A fare il punto è il sindaco Pier Luigi Lotti. Il primo cittadino ha pubblicamente ringraziato la Protezione Civile dell'Emilia-Romagna per la donazione di 3mila mascherine in tessuto: "Sono state destinate sia alle attività commerciali aperte, affinché le forniscano alla clientela sprovvista di dispositivi di sicurezza garantendo così la sicurezza di esercenti e clienti, sia alla Fraternita di Misericordia impegnata quotidianamente con i suoi volontari a prestare assistenza alla popolazione. Altre sessanta mascherine chirurgiche sono state destinate ai dipendenti comunali". Lotti evidenzia che venerdì sarà inoltre il primo giorno di consegne dei libri della Biblioteca Scolastica: "Ricordo pertanto ai genitori che possono ordinare i volumi inviando un’email all’indirizzo "bibliotecaannabiserni@icvalmontone.istruzioneer.it", o chiamando nelle giornate di mercoledì e giovedì dalle ore 18:00 alle ore 19:00  il numero 370.3052691 (Marco)".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento