La cucina romagnola in Spagna e Portogallo: presentazione a Forlì

Unioncamere Emilia-Romagna e l’azienda speciale S.I.D.I. Eurosportello della Camera di commercio di Ravenna, in collaborazione con le Camere di commercio di Forlì-Cesena e di Rimini, nell’ambito delle attività della rete Enterprise Europe Network, promuovono il progetto “La gastronomia romagnola nella penisola iberica”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

Unioncamere Emilia-Romagna e l’azienda speciale S.I.D.I. Eurosportello della Camera di commercio di Ravenna, in collaborazione con le Camere di commercio di Forlì-Cesena e di Rimini, nell’ambito delle attività della rete Enterprise Europe Network, promuovono il progetto “La gastronomia romagnola nella penisola iberica”. In Spagna e in Portogallo sempre maggiore è la richiesta da parte degli importatori locali di nuovi prodotti e sapori da introdurre sul mercato. Il progetto è, quindi, rivolto alla promozione e commercializzazione dei prodotti della gastronomia di qualità dei territori romagnoli.

E’ rivolto alle aziende del settore alimentare (food) e prevede tre momenti distinti. Si comincia con una country presentation sulle opportunità del settore in Spagna e in Portogallo il 22 settembre 2011 dalle ore 9.30 alle ore 13.30 nelle sede della Camera di Commercio di Forlì- Cesena (Corso della Repubblica 5 – Forlì), propedeutica ad una serie di incontri d’affari tra buyers spagnoli, portoghesi e le aziende locali (Ravenna, 27 e 28 ottobre 2011) e ad un follow-up con i referenti dei mercati di Spagna e Portogallo per valutare l’avvio di eventuali rapporti commerciali scaturiti dal workshop e superare eventuali criticità (Rimini, febbraio 2012).
 
Per partecipare alla country presentation, è necessario compilare e inviare il company profile (scaricabile dai siti delle tre Camere di commercio di Ravenna, Rimini e Forlì-Cesena, oltre che di Unioncamere Emilia-Romagna) ed inviarlo entro venerdì 5 agosto 2011 a: numero di fax 0544 218731 o via e-mail a elisa.vasumini.guest@ra.camcom.it (Ravenna), ufficio.estero@fc.camcom.it oppure via fax al numero 0543/713544 (Forlì-Cesena), fax 0541/363747 estero@rn.camcom.it (Rimini).

Torna su
ForlìToday è in caricamento