La storica azienda vitivinicola Zanetti Protonotari Campi ai "Tre giorni del sangiovese"

Inaugura Venerdì 30 Agosto a Predappio la manifestazione dedicata alla valorizzazione del Sangiovese, vino che rappresenta dal punto di vista enologico il simbolo di questa intera area geografica

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

Inaugura Venerdì 30 Agosto a Predappio la manifestazione dedicata alla valorizzazione del Sangiovese, vino che rappresenta dal punto di vista enologico il simbolo di questa intera area geografica.

Degustazioni, percorsi, musica dal vivo. Un appuntamento unico e un programma ricco di eventi celebreranno l'ottava edizione de "I tre giorni del Sangiovese". I protagonisti della kermesse, dedicata alle eccellenze vinicole del territorio, saranno i produttori locali riuniti nell'Associazione per la promozione del Sangiovese di Predappio.

I partecipanti potranno acquistare un calice e degustare gli ottimi vini delle aziende vitivinicole accompagnando tale momento con l'assaggio di alcuni prodotti tipici della gastronomia romagnola e predappiese.

Inoltre, per avvalorare sempre di più questo evento saranno effettuati, con l'ausilio di sommelier professionisti dell'Associazione Italiana Sommeliers, dei percorsi gratuiti che condurranno i presenti all'avvicinamento della conoscenza e del piacere del vino Sangiovese.

Tra le aziende vitivinicole che contribuiranno alla creazione di tale evento si segnala l'Azienda Agricola Zanetti Protonotari Campi che, per l'occasione, presenterà il nuovo Sangiovese "Il Garibaldino". Un vino dal gusto asciutto e lievemente amarognolo al quale si può abbinare un buon piatto di tagliatelle al ragù o la tipica piadina romagnola per esaltarne e apprezzarne a pieno il sapore.

Torna su
ForlìToday è in caricamento