Monumento ai Caduti, Forza Italia attacca Italia Nostra: "L'associazione fa politica"

"Ho letto il pervicace nuovo intervento dell’Associazione “Italia Nostra” in merito al presunto danneggiamento del monumento di Piazza della Vittoria"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

Ho letto il pervicace nuovo intervento dell’Associazione “Italia Nostra” in merito al presunto danneggiamento del monumento di Piazza della Vittoria, da parte di un sedicente maldestro interevento disposto dagli uffici del comune di Forlì.  Laddove ci sia stato un intervento della Soprintendenza competente per territorio che ha interloquito con gli uffici competenti, indicando le soluzioni eventualmente da adottare, l’ostinazione dell’ associazione che ritorna sulla questione addirittura con un dossier, resta non solo incomprensibile, ma denota l’evidente natura politica dei loro rappresentanti, svilendo il ruolo verosimile di controllo e consulenza sul patrimonio architettonico del territorio e collocandosi nella funzione di opposizione alla Giunta ed all’attuale amministrazione.

Diversamente l’impegno dell’associazione avrebbe, purtroppo, una moltitudine di siti da portare all’attenzione pubblica quale sottrazione alla valorizzazione turistica ovvero al patrimonio promozionale della città, dei quali il più emblematico sicuramente è il Monastero della Ripa.
Basterebbe ascoltare l’intervista rilasciata il 26 gennaio 2016 dall’allora Assessore Francesca Gardini per comprendere quale sia stato il disegno politico che ha contrassegnato l’intervento sul patrimonio architettonico delle amministrazioni di sinistra e quale l’assenza dell’associazione che evidenzia appunto una capziosa faziosità delle sue attuali ingerenze.

Nulla come ulteriore esempio è stato denotato della pulizia che finalmente è stata applicata al cristallo che ricopre il Ponte dei Morattini che si aliena dal deprezzante ruolo di sporco posacenere e lascia di nuovo intravedere il suo prezioso contenuto. Quanto sopra anche allo scopo di offrire all’attenzione dell’associazione Italia Nostra un nuovo oggetto del loro attento controllo postumo.

Raffaele Acri - Forza Italia     

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento